Bungie sta lavorando a un nuovo motore di gioco per dispositivi mobili secondo la quotazione di lavoro

"Destino (Credito immagine: Bungie)

Sembra che Bungie sia al lavoro sul proprio motore di gioco mobile, a Lesat secondo un nuovo elenco di posti di lavoro.

L’elenco, individuato dal gioco di gioco, cerca un nuovo “ingegnere di piattaforme mobili senior”. Sembra che la società stia cercando un candidato che possa aiutare a “estendere la tecnologia” su cui i giochi di Bungie “si affidano per raggiungere i giocatori su piattaforme mobili iOS e Android”.

Il candidato preferito per questo ruolo sarà “entusiasta di evolvere il motore di gioco interno di Bungie per supportare le piattaforme mobili” e “risolvere gli interessanti problemi di supporto mobile, inclusi i controlli dei giocatori, l’interfaccia utente, l’ottimizzazione delle prestazioni e la riduzione delle dimensioni”.

L’esperienza preferita include aver funzionato come ingegnere del software su giochi per dispositivi mobili o applicazioni iOS/Android. Sembra certamente un round di reclutamento per la persona perfetta per salire a bordo e iniziare a lavorare su un motore mobile, ma Bungie è rimasta mamma, ufficialmente, sull’argomento.

Questo non è il primo round di posizioni incentrate sul cellulare che Bungie ha assunto. In precedenza, lo sviluppatore ha cercato un direttore artistico, produttore esecutivo e senior test manager. Tutte le posizioni hanno richiesto un’esperienza precedente nello spazio di gioco mobile, accennando ulteriormente al potenziale movimento nel regno di un nuovo gioco mobile.

Tuttavia, non è stato confermato o addirittura le voci per portare Destiny 2 sui dispositivi mobili. In effetti, lo sviluppatore sta effettivamente lavorando su un nuovo titolo di azione in terza persona incentrato sul personaggio, quindi questo apparente mossa verso il cellulare potrebbe coinvolgere quel gioco.

A proposito, quel gioco è stato anche individuato tramite elenco di posti di lavoro ed è stato fatturato come un titolo “nuovo di zecca”, che includerà elementi PVP come quelli visti in Destiny 2. Viene chiesto di entrare in “esperienza di lavoro sul personaggio Giochi d’azione in terza persona focalizzati (platform, isometrici, ecc.) “. Ancora una volta, questa è solo una supposizione tratte dalle posizioni per cui Bungie ha assunto, ma ci sono sicuramente alcuni salti interessanti in termini di sviluppo.

Non sono saltato in destino da un po ‘? Assicurati di controllare il nostro Destiny 2: The Witch Queen Review .

"Brittany Brittany Vincent

Leggi di più  The Binding of Isaac: Repentance in arrivo su PS5, Xbox Series X e Switch questa settimana