Come iniziare il DLC Ombra dell’Erdtree in Elden Ring

L’espansione DLC Elden Ring Shadow of the Erdtree inizia dal bozzolo di Miquella, ma è un po’ più complicato che trovare il grande uovo e pungolarlo, con un paio di prerequisiti da completare prima. Questi compiti non sono necessariamente facili – anzi, tutt’altro – ma sono obiettivi che i giocatori probabilmente completeranno comunque mentre cercano di completare l’Anello di Elden. Se volete sapere cosa dovete fare e come iniziare Shadow of the Erdtree, ve lo spieghiamo di seguito.

Come iniziare l’espansione DLC Shadow of the Erdtree

L'ombra di Erdtree

(Immagine: © Bandai Namco)

Il DLC Shadow of the Erdtree in Elden Ring è accessibile facendo quanto segue (supponendo che abbiate acquistato e scaricato il SOTE):

  1. Battere l’Elden Ring Radahn boss fight. Lo Starscourge Radahn è uno dei boss principali del gioco, combattuto durante il grande festival di Radahn nel castello Redmane di Caelid. Non c’è nulla di specifico da portare con sé in questo combattimento, ma solo l’attivazione di una bandiera specifica.
  2. Sconfiggi la boss fight Mohg, Lord of Blood. Mohg si trova nel Palazzo di Mohgwyn, in una regione che può essere raggiunta all’inizio attraverso la missione Elden Ring Varre, anche se è comunque possibile arrivarci senza farlo.
  3. In seguito, andate all’Arena di Mohg, dove avete combattuto contro di lui, e ci sarà un grande bozzolo bianco con un braccio che pende dall’estremità opposta.
  4. Interagite con esso e scegliete di “toccare il braccio avvizzito “.
  5. Questo vi teletrasporterà in una nuova area, il Realm of Shadow.

Altre guide sull’Anello di Elden

**Trucchi per l’Anello di Elden
Elden Ring in coop e multiplayer
**PvP dell’Anello di Elden
Tutto quello che c’è da fare a Elden Ring prima del NG+
Ombra del Leone Danzante Bestia Divina di Erdtree

Ora sei nell’area di espansione del DLC Shadow of the Erdtree! Trova uno dei siti di grazia nelle vicinanze per avere un punto di viaggio rapido permanente per tornare all’area senza dover passare di nuovo per il vecchio braccio. Avendo giocato un’anteprima dell’espansione Erdtree ed eseguito io stesso questo processo, tuttavia, non è il caso di affrettarsi: i giocatori potrebbero trovarsi un po’ indeboliti se affrontano solo i boss obbligatori e non dedicano tempo a prepararsi.

Naturalmente, per essere sicuri di essere pronti al meglio per il Regno dell’Ombra, ecco cosa fare prima di Shadow of the Erdtree*.

Leggi di più  Killing Floor 3 e le sue splendide mappe Unreal Engine 5 sono "una tela che può essere dipinta con sangue e budella".

© GamesRadar+. Da non riprodurre senza autorizzazione

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.