EA rimuove i giocatori russi dai pacchetti di squadra Ultimate Fifa 22

"FIFA (Credito immagine: EA)

La FIFA 22 ha avuto tutti i contenuti relativi ai club russi rimossi dai suoi pacchetti di squadra Ultimate.

EA Sports ha confermato che ha tirato i giocatori russi e i kit dai suoi pacchetti di squadra Ultimate FIFA e dal Draft Ultimate. La mossa arriva in risposta all’invasione russa del suo paese vicino, Ucraina.

Russian_items_will_now_be_removed_from_fut da R/FIFA

In un messaggio di gioco inviato ai giocatori di FIFA 22 e condiviso su Reddit (apre nella nuova scheda), l’editore ha dichiarato: “EA Sports è solidale con il popolo ucraino e, come così tante voci in tutto il mondo del calcio, richiede pace e fine all’invasione dell’Ucraina “.

La società ha confermato che i seguenti contenuti non saranno più disponibili in FIFA Ultimate Team Packs e Ultimate Draft:

  • Articoli da giocatore da club russi
  • Kit articoli dai club russi
  • Stadia e Stadium Oggetti dei club russi e della squadra nazionale

Questa azione segue la decisione dell’editore la scorsa settimana di rimuovere i team russi da FIFA 22, FIFA Mobile e FIFA Online. All’epoca, EA ha detto, “stiamo anche valutando attivamente cambiamenti correlati ad altre aree dei nostri giochi”.

Il Vice Primo Ministro ucraino ha recentemente esortato PlayStation e Xbox a bloccare temporaneamente tutti i conti russi e bielorussi, nonché a vietare temporaneamente tutte le squadre russe e bielorussi di competere in eventi degli eSport. Né Sony né Microsoft hanno ancora risposto alla dichiarazione.

Un pacchetto di giochi indipendenti per aiutare il popolo ucraina è attualmente in diretta. Offre quasi 1.000 giochi per $ 10 e ha già accumulato quasi $ 500.000 in donazioni. Il pacchetto per la collezione Ucraina include alcune gemme da gioco come Celeste, Superhot e Towerfall.

Abbiamo recentemente parlato con dozzine di sviluppatori che hanno condiviso com’è per gli sviluppatori di giochi in Ucraina, che lavorano e vivono all’ombra della guerra .

Anne-Marie Coyle

  • (Apre nella nuova scheda)

Scrittore freelance

Originario dell’Irlanda, mi sono trasferito nel Regno Unito nel 2014 per perseguire un giornalismo di giochi e una laurea presso la Staffordshire University. Successivamente, sono stato freelance per Gamesmaster, Games TM, Fiplic PlayStation Magazine e, più recentemente, giochi di gioco e giochi. Il mio amore per il gioco è nata dalla sconfitta con successo quel primo Goomba in Super Mario Bros sul NES. In questi giorni, PlayStation è la mia marmellata. Quando non ho giochi o scritti, di solito posso essere trovato a sfogliare Internet per qualsiasi cosa Tomb Raider legata alla mia collezione di cimeli fuori controllo.

Leggi di più  I giocatori stanno facendo esplodere Elden Ring con i personaggi di livello 1