(Credito immagine: Blizzard)

Hearthstone: Ashes of Outland è la prossima grande espansione del gioco di carte Warcraft, Blizzard ha annunciato oggi. Anche questa è un’espansione particolarmente saporita, poiché è stata messa a segno nel mezzo dell’espansione di Burning Crusade World of Warcraft del 2007. 

Ashes of Outland è un set di 135 carte, il primo dei tre set Year of the Phoenix, e presenta due nuovi tipi di carte: Primes e Imprisoned Demons. I Primes sono simili ai vecchi Shaman Legendary White Eyes. Sono servitori leggendari che mescolano una versione più forte di se stessi nel tuo mazzo ogni volta che muoiono. Il Warrior Prime Kargath Bladefist, ad esempio, è un Rush 4/4 a 4 costi che mescola Kargath Prime, un Rush 10/10 a 8 costi che garantisce 10 armature ogni volta che uccide qualcosa. 

(Credito immagine: Blizzard)

I Demoni Incarcerati, nel frattempo, sono servitori che rimangono Dormienti per due turni dopo averli giocati. Mentre dormienti, questi demoni non possono attaccare, subire danni o essere presi di mira, proprio come alcuni dei servitori speciali nelle ultime avventure. Dopo due turni (all’inizio del terzo turno), questi demoni si risvegliano e innescano un effetto speciale, dal potenziamento dei servi in ​​mano al danneggiamento della plancia nemica. Queste carte sono tutti demoni, ma ogni classe – non solo Warlock, l’esperta di demoni – otterrà sia un demone imprigionato che un Prime. Ciò include Hearthstone Demon Hunter, la decima classe a sorpresa che arriverà insieme a Ashes of Outland. 

(Credito immagine: Blizzard)

L’Anno della Fenice sta portando anche più di nuove parole chiave. Ashes of Outland introdurrà una nuova serie di protezioni duplicate progettate per rendere più eccitante l’apertura dei pacchetti di carte e la creazione di una collezione meno costosa. Il game director Ben Lee ha spiegato questo sistema in un evento pre-release di febbraio: 

“Quando hai più carte, hai più opzioni per divertirti”, ha detto Lee. “Quindi, con la prima espansione dell’anno, la protezione duplicata verrà ora applicata a tutte le rarità. Ciò significa che, ogni volta che apri una carta di una data rarità, sarà una che non hai già ottenuto. Fondamentalmente questo significa che il gioco è più economico. Ciò influirà anche su tutte le vecchie espansioni, comprese quelle che già possiedi. Sentiamo appassionatamente che questa è la cosa giusta per il gioco. “

Leggi di più  Questa mappa del circuito di gara di Grand Theft Auto 5 stuzzica la posizione di GTA 6?

In un’intervista separata, il game designer Chadd Nervig ha confermato che questa protezione duplicata potenziata funziona con le carte che hai già ottenuto dai pacchetti, non con le carte attualmente nella tua collezione. In altre parole, puoi spolverare le carte indesiderate senza preoccuparti di estrarre i duplicati. 

Inoltre, Blizzard sta lanciando una nuova esperienza per i giocatori di ritorno che sono interessati a dare un’occhiata a Ashes of Outland. Se non giochi a Hearthstone da quattro o più mesi dal 7 aprile 2020, al tuo ritorno riceverai un mazzo iniziale gratuito per la classe di tua scelta. Questi mazzi di partenza non sono nulla da starnutire e sono dotati di diverse carte rarissime. I giocatori di ritorno potranno reclamare il proprio mazzo completando una breve mini-avventura che introduce la meccanica dell’Anno del Drago. 

Per un’ultima sorpresa, tutti i giocatori avranno accesso a un Leggendario da Ashes of Outland in un aggiornamento gratuito in arrivo. Kael’thas Sunstrider, un sei mana 4/7 che rende zero il terzo incantesimo che lanci ad ogni turno, sarà disponibile per tutti i giocatori più tardi oggi. 

(Credito immagine: Blizzard)