I 25 migliori cattivi di videogiochi che ami odiare

"Villaggio (Credito immagine: Capcom)

I migliori cattivi dei videogiochi hanno la capacità di trasformare completamente un’esperienza. I giochi possono essere memorabili per molte ragioni, ma i cattivi di gioco più iconici possono essere potenti. Che si tratti di alieni ultraterreni, robot sfacciati o solo una signora vampira davvero alta, un cattivo carismatico può attenersi alla mente a differenza di qualsiasi altra cosa.

I migliori cattivi dei videogiochi sono uno dei motivi per cui parliamo ancora di avventure come Far Cry 3 e System Shock 2 tutti questi anni dopo. Perché Silent Hill 2 è trattenuto come un’esperienza horror leggendaria e perché la frase “vorresti gentilmente …” ha ancora la capacità di generare brividi. Che si tratti del modo in cui giocano dai migliori eroi dei videogiochi o lavorano per lasciarci completamente terrorizzati, ecco la nostra scelta dei migliori cattivi di videogiochi di tutti i tempi.

25. Lechuck (il segreto di Monkey Island)

"Il

(Credito immagine: Lucasarts)

Lechuck è stato tutto. È stato un fantasma, uno zombi, un demone, un pirata, un essere umano e un giusto dolore nel culo. Questo cattivo dell’isola di Monkey è incredibilmente adattabile e spesso non così intelligente, il che lo rende ancora più interessante quando si tratta del suo malvagio. Ossessionato da una donna e vendicarsi dell’uomo che continua a sbagliare i suoi piani sfacciati, spunta costantemente come una versione di se stesso o di un altro. È come Davy Jones di Monkey Island, un pirata malvagio Hellbent nel rendere la tua vita miserabile. In altre parole, un’icona.

24. Dr. Wily (Mega Man)

""

Gli scienziati pazzi sono una tariffa piuttosto standard, ma il dottor Wily porta un certo talento ai suoi schemi malvagi. Costruisce o ripropone eserciti di robot, installa boss d’élite in ogni base e trova ancora tempo per costruire una tana a più livelli e il suo veicolo superpotente. Non importa quante volte Mega Man distrugge le macchine Wily (e il loro boss Rush Backups), il cattivo dottore ritorna presto con creazioni ancora più fantasiose. Ha anche costruito zero, un Android iper-avanzato che rivaleggia con i futuri modelli Mega Man, cementando la sua eredità come uno dei migliori geni malvagi di 20xx e oltre.

23. Kerrigan (Starcraft)

""

Quello che abbiamo qui è il classico “Prescelto trasformato nella minaccia intergalattica a tutta la vita”. Kerrigan, tradito dalla sua stessa gente e lasciato morire, diventa il leader corrotto dell’alveare Zerg, con dreadlocks tentacoli, ali ossee e un esercito quasi limitato a sua disposizione. Ed è fuori per la vendetta nel modo in cui solo il leader di un enorme esercito potrebbe essere: con la guerra e l’annientamento totale nella sua mente. Kerrigan può infine girare avanti e indietro tra i lati del bene e del male attraverso la lunga saga di Starcraft, ma tutto ciò che fa ha un’imponente Regalità che si addice alla regina delle lame.

22. Savathun, The Witch Queen (Destiny 2)

"Destino

(Credito immagine: Bungie)

L’ultima espansione di Destiny 2, la regina delle streghe ha afferrato i giocatori in un modo che le espansioni precedenti non sono state in grado di farlo. Savathun è un Dio alveare, la sorella di Xivu Arath e il re preso. Sta sollevando un esercito di guardiani dell’alveare dopo aver posseduto l’iconico personaggio di Destiny 2 Osiride per un’intera stagione (ed è stato parzialmente consapevole durante di esso, il che è orribile). È stata in qualche modo in qualche modo per un bel po ‘, dando ai giocatori un incredibile guadagno quando finalmente arriva. I giocatori hanno forgiato una relazione con lei, investendo emotivamente in Savathun con sentimenti contrastanti, incerti su come si sentono nei confronti di lei e dei suoi piani. Tutte le strade portano a Savathun, a cui non ci si può fidare per quanto puoi lanciarla (e non puoi lanciarla). Aiuta che Savathun è espresso dalla royalty della recitazione vocale Debra Wilson, che la rende ancora più sinistra e credibile.

21. Bloody Mary (il lupo tra noi)

""

Potrebbe non essere la vera grande cattiva del lupo tra noi, ma Bloody Mary di Fables è una brillante interpretazione della storia popolare ossessionante. Con il suo comportamento fresco e snide e la forza cruda per rompere le ossa di Bigsby, Mary è il muscolo che mantiene al potere l’uomo storto. È una vera sadista, estraendo combattimenti per infliggere il maggior dolore possibile e ha la straordinaria capacità di teletrasportarsi attraverso qualsiasi superficie riflettente (proprio come hai immaginato alle scuole elementari). La vera forma di Mary è anche terrificante da vedere, con i suoi denti simili a squali, il sangue che le penetra dagli occhi e i frammenti di specchio che perforavano la sua carne dappertutto. Se vedi Bloody Maria nel tuo riflesso, non sei lungo per questo mondo.

20. L’uomo illusorio (Mass Effect 3)

""

È banalmente facile tracciare linee tra le “prime” credenze umane “dell’uomo illusorio e la tua prima nazione-prima”, quindi saltiamolo. L’uomo illusivo è un buon cattivo perché è uno di quei cattivi estremamente rari che non sottovalutano le forze del bene. L’uomo illusivo sa esattamente cosa può fare Shepard, motivo per cui attraversa tutto lo sforzo di resuscitare il cadavere bruciato del comandante. L’uomo illusivo sa che c’è una decente possibilità che Shepard si rivolga contro di lui, ma sa anche che è solo un rischio che deve correre se i suoi piani più grandi devono mai avere successo. La fine di Mass Effect 3 sperpera gran parte della complessità del personaggio rivelandolo un altro Mook indocrolato di potere, ma almeno la performance vocale di Martin Sheen rimane forte.

19. Shao Kahn (Mortal Kombat)

""

Ci sono molti cattivi nei giochi mortali Kombat, ma l’imperatore di Outworld, Shao Kahn, prende la torta di malvagità. È così malevolo che non marcia solo i suoi eserciti sui mondi che vuole schiavizzare – gioca prima con loro. Innanteggia l’umanità, dicendo che se l’umanità può vincere il suo torneo di arti marziali da combattimento a morte, lascerà Earthrealm da solo (purtroppo, che non è mai successo nella storia di Ever). Se, per qualche miracolo, un combattente sconfigge tutti i servi dell’imperatore, deve quindi combattere lo Shao Kahn stesso. Tra il suo enorme martello che si materializza dal nulla e dal suo incessante colonna di spalla, può essere piuttosto l’induttore di rabbia nella vita reale. Non c’è da meravigliarsi che Nary un singolo regno abbia mai vinto il suo torneo.

Leggi di più  Un personaggio Dastardly Elden Ring ruba il 10% delle tue rune ogni volta che muori

18. Alma (F.E.A.R.)

""

I migliori cattivi non sono sempre i tipi onnipotente, conquistando e decisamente malvagi. Alcuni degli avversari più accattivanti e duraturi sono quelli ambigui e sfumati che non sono solo lì per essere temuti, ma capiti. Alma è uno dei migliori di questa categoria. Le sue azioni sono innegabilmente da incubo e vendicativo, ma a differenza di molti antagonisti, ha cose veramente giustificabili da vendicare. Abusato e brutalizzato dalla prima infanzia a causa di poteri che non erano colpa sua, aveva effettivamente la sua vita vetizzata dalla nascita da scienziati probabilmente più sinistra di lei. Pertanto, mentre Alma rimane una presenza costantemente terrificante e profondamente inquietante – e un pericolo soprannaturale molto reale – è solo un elemento di un intero ecosistema di orrori reciprocamente perpetuati, e alla fine uno sarai completamente simpatizza progressi spettrali.

17. Handsome Jack (Borderlands 2)

""

Bella Jack è un cattivo classico. Ben -parlato, intelligente – persino affascinante, in un certo senso. Ma non si può confondere che sia assolutamente malvagio con tutto. Non pensa a nulla di uccidere persone o animali. Brillantemente, vive in un satellite in stile morte a forma di H (che rappresenta la sua amata Hyperion Corporation), che è sempre visibile nel cielo, specialmente quando spara laser sulla superficie dei pianeti. E non c’è un modo più nefasto per sfoggiare la propria ricchezza senza fine rispetto all’acquisto di un pony fatto di diamanti e nominarlo allo stallone del culo.

16. Lady Dimitrescu (residente Eva Village)

"Migliori

(Credito immagine: Capcom)

Lady Dimitrescu è un esempio di un cattivo che supera il suo eroe. La conversazione che circonda il villaggio di Resident Evil era quasi interamente riguardo a lei, il Mutant Human, che si trovava per i contadini nel villaggio che circonda il suo castello. L’incredibilmente alto (e attraente) Dimitrescu si unì al culto della madre Miranda, dove fu impiantata con un parassita che le diede la capacità di rigenerarsi e trasformarsi anche in una gigantesca donna drago. Lady D e le sue figlie sono sensuali e omicide, spietate e un po ‘sfrenate – in altre parole, iconica.

15. Kefka (Final Fantasy 6)

""

Kefka è il cattivo terrificante più bello, sfumato, off-kilter e piatto nell’intera storia di Final Fantasy. Potrebbe non essere un Supersoldier geneticamente modificato e singolo o uno straordinario onnipotente in grado di piegare il tempo e lo spazio alla sua volontà, ma è esattamente per questo che è così spaventoso. Kefka è un grande fascio di psicosi e fragilità molto umane, artigliando insieme ogni ultimo scarto di (alla fine apocalittico) che guadagna attraverso la sua rabbia disperata. Molto prima di quel punto, però, era ancora il più crudele di tutti i cattivi di Final Fantasy, avvelenando una fornitura di acqua assediata anche dopo che la battaglia era quasi vinta. Successivamente, ha provocato la fine del mondo come un effetto collaterale casuale della sua massima presa per il potere, quindi ha trascorso i giorni dopo la fine dei giorni torturanti e distruggendo i sopravvissuti al mondo semplicemente per il suo divertimento. Un incubo orribile e anarchico di un uomo/dio, Kefka è indipendentemente dall’irrabbiabile. Essenzialmente un bambino arrabbiato e petulante nel corpo di un presagio apocalittico di distruzione, sotto le sue innumerevoli atrocità lì giaceva sempre un bambino spaventato, triste e fuori controllo che cercava solo di dare un senso al suo lotto.

14. Revolver Ocelot (Metal Gear Solid)

"Serpenti

(Credito immagine: Konami)

Il nome di questo ragazzo è già così deliziosamente esagerato che sai che sarà un buon cattivo dal salto. Revolver Ocelot ha profondità, ha un carattere, mostra comportamenti contrastanti – all’inizio è stato un po ‘stand -in per un cattivo ragazzo, ma da quando si è evoluto in un personaggio incredibilmente intrigante. È un cowboy, certo, ma è anche un doppio agente, che attraversa sempre qualcuno o un altro. È il suo carisma che lo aiuta a cavarsela, dato che è così liscio che non ti renderà conto che ti sta manipolando fino a quando non sarà troppo tardi. Il suo viaggio e lo status in continua evoluzione lo rendono un cattivo fantastico.

13. M. Bison (Street Fighter 5)

Vega, Master Bison, dittatore – Non importa quello che lo chiami, chiunque sfrutta la potenza distruttiva dell’energia di Psycho Power deve essere una cattiva notizia. Il leader di Shadaloo è uno dei cattivi più dannosi di tutti i tempi, progettando di conquistare il mondo ogni volta che non sta calpestando i suoi stivali in cima al cranio del suo avversario. Abbraccia anche la malevolenza su scala ridotta, tra cui (ma non limitata a): cattura e tortura di Ryu, che lava il cervello Ken, uccidendo il padre di Chun-Li, uccidendo il migliore amico di Guile e abducendo adolescenti, incluso Cammy, per far parte del suo indottrinato Assassini delle bambole. La maggior parte delle persone non commette questo tipo di atrocità in una vita di male – ma per Bison è stato un tipico martedì.

12. The Joker (Batman: Arkham Knight)

""

Non è semplicemente la psicosi del Joker, il disprezzo per tutte le forme di vita o il senso di libertà anarchica totale che lo rende spaventoso, anche se gli permettono di operare a livello di Batman non può mai affrontare direttamente. Joker è un nemico potente non perché è così diverso da Batman, ma perché i due sono così fondamentalmente simili. Agiscono come immagini specchietti distorti l’uno dell’altro, dando all’altro uno scopo che il cavaliere oscuro non potrebbe mai avere senza la sua controparte. Quella relazione stranamente simbiotica viene portata in prima linea a Arkham Knight, sviluppando ulteriormente il Joker mentre abita i recessi oscuri del cervello di Batman.

Leggi di più  Bungie ottiene colpi di copyright per il suo gioco mentre i decodi di Destiny 2 sciamano YouTube

11. Sephiroth (Final Fantasy 7)

""

Non deve essere divertente scoprire che la tua esistenza è semplicemente il risultato di un esperimento scientifico, quindi ha senso che Sephiroth fosse un po ‘sconvolto. Sfortunatamente per tutti sul pianeta, quell’esperimento ha coinvolto Sephiroth che veniva iniettato con le cellule di un alieno come feto, il che significa che è diventato super potente e si è ritenuto un Dio. La spadaccina e la forza immensa di Sephiroth lo hanno reso un nemico formidabile, e il suo comportamento stranamente calmo è terrificante da vedere. Certo, le sue azioni atroci erano una componente critica della sua fama. La combustione di Nibelheim, il tentativo di omicidio di Tifa, il vero omicidio di Aerith, e il fatto che ha convocato una grande meteora e lo ha messo su un corso di crash con Gaia ti dà un sacco di incentivi a metterlo giù una volta per tutte. Inoltre, il suo tema musicale (si apre nella nuova scheda) ci dà ancora brividi.

10. Shodan (System Shock 2)

""

Molto prima che esistesse Glados, Shodan era l’intelligenza artificiale femminile alla paura. La sua presenza sempre osservata sull’astronave di von Braun significa che non hai nessun posto dove nasconderti, e ha una propensione simile a farti il ​​suo canottale personale tra gli insulti. Ma ciò che rende Shodan così eccezionale è la sua relazione con il giocatore. L’hai creata e lei sta ancora pianificando di ucciderti anche durante i periodi di riluttante alleanza. Shodan non si è semplicemente seduto mentre l’hacker dormiva nemmeno in criostasi – ha condotto esperimenti biologici che hanno generato entità parassita, che poi hanno continuato a uccidere o possedere tutti i tuoi compagni di equipaggio. Questa è gratitudine per te.

9. Dr. Robotnik (Sonic the Hedgehog)

""

Se dovessimo scendere nell’elenco di controllo del cattivo, l’arco-mamesi di Sonic Dr. Robotnik (o Dr. Eggman per alcuni) coprirebbe tutte le basi. È un genio malvagio, ha sogni di dominio mondiale, è un maestro della robotica e gli piace rubare gioielli davvero grandi. Ma la cosa principale che lo distingue dalla folla è il suo disprezzo completo e assoluto per le adorabili e soffice creature del mondo di Sonic. Ro butt Nik non utilizza la benzina o la batteria per eseguire i suoi aggeggi meccanici; Rende schiavi di conigli, scoiattoli e uccelli, quindi li spinge in robot progettati per uccidere quel rapido riccio blu. Chissà quali orrori devono sopportare quei piccoli animali carini in quelle macchine. PETA avrebbe avuto una giornata campale con le quantità di crudeltà per animali del Dr. Robotnik.

8. Pyramid Head (Silent Hill 2)

""

Silent Hill 2 è in definitiva un viaggio introspettivo sulla lotta contro i demoni personali, ma hai una minaccia molto più reale nella testa piramidica. Appare sporadicamente durante il gioco, brutalizzando qualsiasi cosa davanti a lui mentre insegue silenziosamente i corridoi di Silent Hill. Equipaggiato con solo una lancia, un copricapo sconcertante e una fortezza apparentemente infinita, la testa piramidale sembra inquietante come qualsiasi cosa nel gioco, ma ha il potere di sostenere il suo aspetto minaccioso. Le implicazioni di ciò che il suo aspetto grottesco e le azioni detestabili significano per la psiche di James Sunderland sono davvero terribili.

7. Vaas montenegro (Far Cry 3)

""

C’è una ragione per cui VAAS è diventato il ragazzo poster per l’intero franchise di Far Cry, nonostante appaia solo in Far Cry 3 – e non è il suo gusto nelle canotte. Dà un buon pazzo come nessun altro, tutto grazie al suo doppiatore Michael Mando e un monologo sulla follia che è stato ispirato da Albert Einstein. Trafficante di droga, pirata e rapitore, VAAS si diverte anche alla schiavitù dei suoi compagni isolani e incontra l’eroe del gioco Jason Brody quando cattura la banda del anno sabbatico e li getta nel suo campo di prigionia. Di tutti i cattivi di questa lista, Vaas è tra quelli che potresti effettivamente preferire all’eroe insipido e bianco che stai giocando – anche se potrebbe darti fuoco o spararti in ginocchio durante uno dei suoi cattivi giorni.

6. Andrew Ryan (BioShock)

""

Mentre ci sono molti antagonisti dei videogiochi che hanno comandato la nostra paura, pochi hanno effettivamente richiesto il nostro rispetto. Andrew Ryan è il raro cattivo che fa entrambi. Costruire una metropoli tentacolare nella parte inferiore del mare è un’esibizione trionfante di arroganza, e sebbene il rapimento sia stato un esperimento fallito che è costato migliaia di persone la loro vita, la sua ambizione è ammirevole. Ryan voleva fare qualcosa di folle e lo fece quasi funzionare. Questo, solo, vale la pena consensi. Ma con la sua passione arriva un lato oscuro e pericoloso. Andrew Ryan chiarisce durante il gioco che è un uomo e tu sei uno schiavo. Obbedisci agli ordini, fai quello che ti viene detto, segui chiunque abbia una radio e un “vorresti gentilmente”. Lui, d’altra parte, è un uomo che fa quello che vuole, anche se questo ti chiede di picchiarlo a morte con una mazza da golf. Alla fine, la sua testardaggine porta alla sua scomparsa, creando uno dei personaggi più complessi dei giochi.

Leggi di più  L'elenco completo degli stili di chimica FIFA 23

5. Albert Wesker (Resident Evil)

""

Wesker è noto per una psiche sfregiata, forza e velocità sovrumana e un paio di occhiali da sole sexy. E nonostante sia uno degli avversari più cartone animato in un franchise altrimenti cupo, non puoi fare a meno di amare la megalomania sfrenata di Wesker. Ha guidato il S.T.A.R.S. Team nel Evil Evil di Resident originale, ma era un doppio agente per ombrello. Wesker si è presto colpito da solo, facendo brevi apparizioni nei prossimi quattro sequel di Resident Evil, tramando e progettati continuamente. Di Resident Evil 5, era pronto a scatenare un’infezione virale globale e uccidere gli ex compagni di squadra Chris Redfield e Jill Valentine. Ci sono voluti centinaia di proiettili, due razzi e un intero vulcano per fermarlo, ma non dimenticheremo presto l’uomo in nero.

4. Ganon (La leggenda di Zelda: Breath of the Wild)

""

A differenza di molti altri cattivi in ​​questa lista, la forza di Ganon non è nella sua caratterizzazione. Le uniche cose che hai mai dovuto sapere su Ganon sono che è malvagio, vuole governare il mondo e Link e Zelda sono gli unici che possono fermarlo. La forza di Ganon è la sua mutabilità. Da qualche parte tra la presa del controllo di Hyrule come un re Gerudo in Ocarina del tempo e perseguitare il castello come calamità Ganon in Breath of the Wild, è diventato chiaro che Ganon non è pensato per essere un personaggio singolo e definito. Ganon è male. Come il male nel nostro mondo, Ganon non può mai essere completamente contenuto o eliminato. Apparirà sempre di nuovo in una nuova forma adatta a sovvertire i modi pacifici che sorgono nella sua temporanea assenza. Ma non importa quanto sia grande il suo potere, quando le persone si uniscono e si alzano contro di lui, la vera forma di Ganon (uno strillo, dai capelli arancione e invasi) verrà rivelato e battuto ancora una volta.

3. Frau Engel (Wolfenstein 2: il nuovo colosso)

""

Essere un nazista assicura automaticamente che tu sia il peggiore e meriti di andare direttamente nel brutto posto, ma in qualche modo Frau Irene Engel riesce a essere il personaggio più mostruoso in un gioco che presenta Adolf Hitler. È un personaggio sociopatico ma di sedile posteriore in Wolfenstein: il nuovo ordine, almeno fino a quando non la arrivi con (avviso spoiler) un grande robot – ma nel sequel è il legittimo incubo. In Wolfenstein 2: il nuovo colosso (si apre in una nuova scheda), non è la sua faccia moggificata che la rende così disgustosa – un risultato del tuo ultimo incontro con lei – è la sua striscia sadica che colpisce ogni interazione. Guardarla con sua figlia Sigrun (uno dei suoi sei figli) è particolarmente snervante, un tocco di umanità che la rende ancora più reale e tanto più spaventosa per questo.

2. Bowser (Super Mario Bros.)

""

In termini di puro potere di resistenza, nessuno batte Bowser. Il re Koopa è stato una spina dalla parte di Mario quasi finché esistono giochi, ed è quasi sempre la ragione di problemi nel regno dei funghi. Anche quando non è il cattivo principale (Super Paper Mario, per esempio), riesce comunque a fare un grande ingresso e far conoscere la sua presenza. Non è particolarmente violento, né ha distrutto il mondo come alcune altre voci in questo elenco. I suoi motivi sono spesso lasciati poco chiari: a volte vuole sposare la principessa Peach, a volte vuole governare il regno dei funghi, a volte rapisce fate o cappelli viventi. E ha praticamente sempre la coda alla fine della giornata. Ma il suo design semplice e classico è inconfondibile e per una tartaruga di draghi da cartone animato, è piuttosto intimidatorio. Altri cattivi possono essere più cattivi, ma pochi sono più iconici di Bowser.

1. Glados (portale)

""

“Non ci siamo divertiti un po ‘? Ricordi quando la piattaforma stava scivolando nella buca del fuoco e ho detto” Arrivederci “, ed eri come” Assolutamente no! ” E poi ero tutto, “abbiamo fatto finta di averti ucciso”. È stato perfetto.” Citazioni del genere sono ciò che ha spinto Glados al numero uno nella nostra migliore lista dei cattivi dei videogiochi. Il tuo viaggio attraverso i vari pericoli di Aperture Labs non sarebbe stato lo stesso senza il commento snarky e automatico del robot con gli occhi, e le sue malvagie intenzioni sia nel portale originale che nel portale 2 erano parti uguali esilaranti e orribili. Ci piacerebbe vederla fare un ritorno in qualsiasi tipo di sequel del portale (anche se siamo consapevoli che probabilmente non accadrà mai). Fino ad allora, continueremo a cantare “Still Alive (Apre in New Tab)” e ricorda quasi con affetto in quel momento è diventata malvagia nel portale e poi ha fatto un ritorno mortale nel sequel. Non menzionare la torta.

"Sam Sam Loveridgeglobal Editor-in-Chief, GamesRadar+

Sam Loveridge è caporedattore globale di GamesRadar e si è unito al team nell’agosto 2017. Sam è venuto a GamesRadar dopo aver lavorato a TrustreDews, Digital Spy e Fandom, dopo il completamento di un Master in giornalismo. Ai suoi tempi, ha anche avuto apparizioni su The Guardian, BBC e altro ancora. La sua esperienza ha visto la sua console di copertura e i giochi per PC, insieme all’hardware di gioco, per oltre sette anni e per Gamesradar, è responsabile delle recensioni, delle migliori liste e della corsa generale del sito e del suo staff. Le sue passioni di gioco si trovano con strani giochi di simulazione, grandi giochi di ruolo sul mondo aperto e indie meravigliosamente realizzate. Fondamentalmente, adora tutti i giochi che non sono titoli di sport o combattimenti!

Con contributi da

  • Alyssa Mercante
  • Josh Westuk Editor, GamesRadar+