I creatori degli X-Men classici Simonson e Claremont tornano nelle loro squadre preferite dai fan in X-Men Legends

"X-Men (Credito immagine: Marvel Comics)

Louise Simonson e Walter Simonson torneranno sulle pagine di X-Men Legends a gennaio. Mentre la loro prima X-reunion di “Legends” era incentrata sul loro tempo collettivo su X-Factor, il loro prossimo fidanzamento di ritorno riprende il tempo di Louise “Weezie” Simonson sui New Mutants e presenta ancora una volta il cattivo degli X-Men (e la creazione di Simonson) Apocalypse .

In X-Men Legends #11 del 26 gennaio, Apocalypse è alla ricerca di questo prossimo Cavaliere e decide che i membri del sottoclasse degli X-Men, i Nuovi Mutanti, sono un buon punto di partenza.

La storia vede protagonisti i mutanti junior dell’epoca: Cannonball, Dani Moonstar, Wolfsbane, Sunspot, Boom Boom, Rictor e altri mentre Caliban guida War e Pestilence alla ricerca di un quarto per il loro letale quartetto.

La Marvel lo considera un “collegamento mai visto prima” (la premessa del titolo di X-Men Legends) tra i Nuovi Mutanti e l’Apocalisse.

"X-Men

Copertina di X-Men Legends #11 di Walter Simonson (Image credit: Marvel Comics)

Simonson ha scritto 31 numeri dei New Mutants tra il 55 e il 97 e tre annuali tra il 1987 e il 1991.

La storia si sarebbe logicamente ambientata tra New Mutants #77 del 1989 in cui Boom Boom e Rictor si univano alla squadra e New Mutants #87 del 1990 in cui Dani Moonstar lasciò la squadra per rimanere ad Asgard.

L’editore ha anche rivelato che la leggenda degli X-Men in persona, Chris Claremont, debutterà appropriatamente nel titolo in X-Men Legends #12 di febbraio in una storia che “fa luce nuova” sull’originale X con sede nel Regno Unito. -Il team di uomini Excalibur ha creato e promettono maggiori dettagli sulla storia in un successivo annuncio completo.

Apocalypse è, ovviamente, in cima alla lista di Newsarama dei migliori cattivi degli X-Men di tutti i tempi.

Leggi di più  DC lancia la Milestone Initiative per identificare e potenziare i creatori neri e diversificati