I fan di Strive di colpa di colpa amano un nuovo personaggio non binario espresso da una donna transfera

"Gli (Credito immagine: ARC System Works)

Il prossimo personaggio DLC di Guilty Gear Strive è stato confermato come non binario e viene interpretato da una donna trans e la base di fan del gioco lo adora.

Lo scorso fine settimana, ARC System Works ha rivelato che il Testamento del personaggio degli attrezzi di lunga durata avrebbe fatto il loro debutto a Strive alla fine di questo mese come il quinto personaggio DLC. Come rivelato dal sito Web ufficiale di Guilty Gear Strive (apre nella nuova scheda), il Testamento ora passa i pronomi, un cambiamento da quando sono apparsi in Guilty Gear Games in passato.

Poco dopo, i fan di Guilty Gear si sono resi conto che sarebbe stato Kayleigh McKee, un attore trans e illustratore, che avrebbe espresso Testamento a Strive. La risposta di Fanbase non è stata altro che celebrazione dall’annuncio, con tweet proprio come quello visto di seguito che fa il giro nell’ultimo giorno circa, celebrando che le opere del sistema ARC abbinano un personaggio non binario con un trans attore.

Testamento è doppiato da un trans WomanArcsys ha affermato che i diritti trans * e Trans Employment * BayBeeee #GGST #Testament #Strive pic.twitter.com/4qjqmm59o1 marzo 21, 2022

Vedi altro

Da parte loro, McKee ha ricevuto molti tweet di supporto dall’annuncio, ringraziando dozzine di fan per il loro supporto. Una nota interessante è che il sito Web di McKee (apre nella nuova scheda) afferma di essere specializzati in voiceover sia maschile che femminile, il che potrebbe essere il motivo per cui il sistema ARC Works ha reclutato l’attore per il ruolo di Testamento.

Il gatto è fuori dalla borsa ~! ✨ I VOCE TESTAMENT in #GUILTYGEARSTRIVE! Sono stati così divertenti da ritrarre e li adoro molto 🖤 ❤️ Voto anche i loro due piccoli succubi! Grandi grossi Shoutout al mio agente di giochi @erinhuckecesd per l’aiuto e a @ArcsystemWorksu per fidarci di me con loro! pic.twitter.com/tchczmc6smmarch 21, 2022

Vedi altro

Non passa molto tempo prima che saremo in grado di giocare a testamento per noi stessi. L’ultimo combattente di Strive Guilty Gear è salito sul ring la prossima settimana lunedì 28 marzo e sarà disponibile in bundle con il Fighter Pass del gioco o separatamente come acquisto autonomo.

Dai un’occhiata alla nostra Best Fighting Games per vedere dove si collocano gli attrezzi di colpa tra i migliori mai realizzati.

"Hirun Hirun Cryer

  • (Apre nella nuova scheda)
Leggi di più  Il personale sostiene la cultura tossica e la cattiva gestione presso lo Stato di decadimento 3 Studio

Hirun Cryer è un giornalista freelance e scrittore di Gamesradar+ con sede fuori dal Regno Unito dopo aver conseguito una laurea in storia americana specializzata in giornalismo, cinema, letteratura e storia, è entrato nel mondo dei giochi, con particolare attenzione ai tiratori, ai giochi indie e RPGS, e da allora è stato il destinatario del premio MCV 30 Under 30 per il 2021. Nel suo tempo libero egli freelance con altri punti vendita in tutto il settore, pratica giapponese e gode di manga e anime contemporanei.