I Guardiani della Galassia della Marvel cambiano le storie sulle origini della squadra

"I (Credito immagine: Square Enix)

I Guardiani della Galassia della Marvel stanno cambiando le origini della squadra di supereroi intergalattici.

Proprio ieri, 19 agosto, il direttore creativo senior di Eidos Montreal Jean-Francois Dugas ha rilasciato alcune nuove informazioni sui Guardiani della Galassia della Marvel sul PlayStation Blog. Dugas rivela che la Marvel ha dato allo studio il permesso per una “carta bianca” sul team di supereroi, portando Eidos Montreal a cambiare alcuni aspetti di Peter Quill, Drax, Gamora, Rocket e Groot.

Forse principalmente, c’è un cambiamento nelle origini di Star-Lord. Pur continuando a sostenere di essere stato rapito dalla Terra in giovane età, il gioco di Eidos Montreal vede Quill trovare il suo soprannome di “Star-Lord” dalla sua band preferita sulla Terra, invece di apparentemente strapparlo dal nulla come fa nel Marvel Cinematic Universo.

Dugas ha anche rivelato un retroscena molto diverso rispetto al più ampio universo Marvel nel gioco di Eidos Montreal. In questo universo c’è stata una massiccia guerra intergalattica che ha coinvolto i Chitauri circa 12 anni fa, che alimenta i retroscena dei singoli Guardiani. Ad esempio, Drax ha ucciso Thanos durante questa guerra e Gamora ha disertato da Thanos e dai Chitauri per aiutare a porre fine alla guerra in corso.

È bello che a Eidos Montreal sia stata data carta bianca sulla propria interpretazione del Marvel Cinematic Universe, quindi ci saranno molti nuovi dettagli da scoprire anche per i fan della Marvel per tutta la vita. Marvel’s Guardians of the Galaxy uscirà entro la fine dell’anno il 26 ottobre per PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S e Nintendo Switch.

Per un approfondimento sulla creazione del nuovo gioco, vai alla nostra intervista ai Guardiani della Galassia di Marvel con alcune delle menti più importanti di Eidos Montreal.< /em>

Leggi di più  David Jaffe, regista di God of War e Twisted Metal, svela tre nuovi titoli in arrivo da MovieGames