I laureati dell’iniziativa Milestone di DC stanno già lavorando ai titoli dei loro sogni

La classe inaugurale del programma di sviluppo dei talenti della Milestone Initiative di DC si è laureata ufficialmente e molti dei suoi membri stanno già lavorando per DC.

Il programma di iniziativa Milestone mira a “identificare, educare, riflettere e potenziare” la prossima generazione di creatori neri e diversi nel settore dei fumetti. È una collaborazione tra DC, società madre Warnermedia, Milestone Media e Ally, una società di servizi finanziari digitali.

"Iniziativa

(Credito immagine: DC)

I partecipanti inaugurali sono stati annunciati a marzo prima di frequentare un vertice di formazione di persona di una settimana presso gli uffici di Burbank, in California, e poi hanno completato un corso virtuale di otto settimane con la Kubert School. E per i laureati Lucas Silveira, Julio Anta e Atagun Ilhan, così come altri, l’iniziativa Milestone ha portato a lavori immediati presso DC.

“L’iniziativa Milestone ha sicuramente cambiato la mia vita e mi ha dato straordinarie opportunità. Ho incontrato un incredibile gruppo di artisti e scrittori di talento che hanno anche partecipato all’iniziativa e al programma di formazione”, dice Silveira a NewsArama.

“Ottenere la possibilità di venire in California per lavorare con altri scrittori e artisti e vedere il quartier generale della DC è stata un’esperienza indimenticabile. È stato un tale brivido che ha avuto una formazione pratica dagli editori di DC. E alcuni dei professionisti più talentuosi del settore , e sono incredibilmente grato per l’intera esperienza. ”

L’arte di Silveira appare in Batman: Urban Legends #22, nella storia “Utilità”, che è scritta da Yedoye Travis. La questione colpisce si trova a dicembre ed è il penultimo capitolo della serie di lunga durata prima che finisca a gennaio. L’arte di Silveira può essere vista nella galleria qui sotto, insieme alla copertina principale di Jamal Campbell.

Immagine 1 di 5 "Batman: (Credito immagine: DC) "Batman: (Credito immagine: DC) "Batman: (Credito immagine: DC) "Batman: (Credito immagine: DC) "Batman: (Credito immagine: DC)

“Questa esperienza mi ha dato l’opportunità di lavorare sui fumetti in modo professionale per la prima volta”, afferma Silveira. “La collaborazione è stata una parte enorme della mia esperienza. Ho imparato molto a lavorare a fianco dei miei redattori alla DC, David Wielgosz e Jessica Berbey. Erano super perspicaci e molto gentili. C’era sicuramente una pressione a lavorare su una storia di Batman come il mio primo progetto professionale Ma ero così elettrizzato per l’opportunità. ”

Leggi di più  Ripensare la Justice League

Allo stesso modo, lo scrittore Julio Anta ha scritto la storia “Survivor’s Guilt” per Batman: Urban Legends #21 (apre nella nuova scheda), che sarà disponibile l’8 novembre oltre alla sceneggiatura di Anta, la storia presenta arte di Miguel Mendonça, Colors di Roman Roman Stevens e lettere di Becca Carey.

Anta descrive l’esperienza come “incredibile” e aggiunge “, questi ragazzi hanno lavorato ai più grandi personaggi di DC con alcuni dei più grandi creatori del mondo. È stato umiliante per non dire altro!”

“In parole povere, l’iniziativa Milestone ha ampliato la mia prospettiva. Ho sognato di scrivere per DC per un po ‘di tempo, ma partecipare all’iniziativa Milestone ha reso così reale per me”, dice Anta a NewsArama. “Mi ha dato fiducia e mi ha mostrato che esiste un posto per il mio marchio di narrazione e prospettiva a DC. Più delle competenze tecniche, penso che quel tipo di investimento da un’azienda come DC mi abbia aiutato a crescere immensamente come creatore.”

"Batman:

(Credito immagine: DC)

L’artista Atagun Ilhan fa ecota Silveira e i sentimenti di Anta sul programma di sviluppo dei talenti dell’iniziativa Milestone, descrivendolo come un “momento spartiacque” che “mi ha elevato come artista, persona e collaboratore nella massima misura. Inoltre, ho reso così tanti così fantastici, gentili Amici, quindi è stata un’esperienza davvero straordinaria. ”

Ilhan sta lavorando come artista ospite su Poison Ivy per i numeri 7 e #8, che saranno in vendita rispettivamente a dicembre e gennaio. DC ha annunciato in agosto che la serie è stata ampliata da sei numeri a 12 e Ilhan dà il via al secondo arco con lo scrittore G. Willow Wilson.

“Le mie opere precedenti erano principalmente progetti di proprietà del Creatore che sono stati pubblicati su editori di Kickstarter o Indie, quindi, in confronto, i livelli e le aspettative [a DC] sono molto diversi”, afferma Ilhan. “Ci sono molte persone in cantiere che si basano sulla tua professionalità e un pubblico enorme che si aspetta un libro di qualità A. I tuoi disegni e la narrazione devono essere impeccabili poiché alcuni lettori si concentrano su personaggi, altri sullo stile artistico, ma una cosa per Certo è che puoi consegnarli solo raccontando una grande storia.

“Sembra quasi che tu sia sotto i riflettori, quindi è un momento per brillare le tue abilità! Insieme a molte altre cose, direi che è molto impegnativo ma allo stesso tempo molto gratificante.”

Leggi di più  La signora Marvel fa squadra gli eroi con bordi più dura della Marvel come Wolverine, Moon Knight e Venom

L’arte di Ilhan per Poison Ivy #7 può essere vista di seguito, insieme alla copertina principale di Jessica Fong.

Immagine 1 di 8 "Poison (Credito immagine: DC) "Poison (Credito immagine: DC) "Poison (Credito immagine: DC) "Poison (Credito immagine: DC) "Poison (Credito immagine: DC) "Poison (Credito immagine: DC) "Poison (Credito immagine: DC) "Poison (Credito immagine: DC)

Per ciascuno di questi creatori, il loro desiderio di entrare nei fumetti è iniziato presto. Per Ilhan, crescere con i genitori dell’artista significava che ha iniziato a disegnare a due anni e i fumetti sembravano un modo naturale di raccontare storie attraverso l’arte.

“A volte disegno 10 ore al giorno e non mi disturba nemmeno un po ‘”, dice Ilhan.

Se potesse lavorare su qualsiasi DC o titolo Milestone, Ilhan dice che gli piacerebbe affrontare Harley Quinn, Batman e Static. “Adoro la follia, le storie di cuore pesante e l’azione di alto livello”, spiega.

Silveira ci dice che è cresciuto leggendo fumetti in Brasile: “Mio padre ha trovato un negozio di libri che vendì vecchi fumetti. Io e mio fratello maggiore ne prenderemmo il più possibile. Mio fratello adorava Batman e volevo essere proprio come lui Così ho raccolto ogni fumetto con Robin che ho potuto trovare. È stato allora che ho saputo che creare fumetti è qualcosa che volevo fare per vivere. ”

Quindi, non sorprende che Silveira voglia un giorno lavorare su un fumetto di Tim Drake-Robin. Dice che il supereroe è sempre stato il suo preferito e Silveira attribuisce Tim come “il motivo per cui ho iniziato ad amare i fumetti”.

Anta dice che ha letto Western Comics e Manga per tutto il tempo che può ricordare, ma nonostante abbia avuto diverse idee per i fumetti nel corso degli anni, fino a poco tempo fa non si è tuffato nel settore. Il suo fumetto di debutto, Home (si apre in una nuova scheda), ha seguito un giovane ragazzo separato da sua madre al confine tra Stati Uniti e Messico durante la crisi di separazione familiare nel 2018. Image Comics ha pubblicato la serie a cinque numeri, che è stata illustrata da Anna Wieszczyk, nel 2021.

“È stata la mia rabbia durante quell’epoca che ha alimentato il mio desiderio di fare fumetti – scrivere una storia che ha invertito il mito del supereroe occidentale e ha dato poteri super umani a un bambino migrante e ha lanciato lo stato come cattivo”, spiega Anta. “Tutto ciò che ho mai fatto nei fumetti e mai, – incluso lavorare alla DC – ha le sue radici in casa e il mio desiderio di dire semplicemente la verità con il mio lavoro. Questa è stata la mia intenzione allora, ed è di nuovo la mia intenzione con questa nuova Renee Montoya Story [In Batman: Urban Legends #21]. ”

Leggi di più  Flashpoint Batman e Doomsday Clock si fondono in Flashpoint oltre

Per quanto riguarda dove sta andando, Anta dice che gli piacerebbe fare più lavoro sui fumetti di Batman. “È il palcoscenico più grande dei fumetti, e per una buona ragione. Tra Batman, la sua Galleria Rogues, la famiglia Bat e Gotham City, non c’è carenza di tasche interessanti per trovare storie. Mi avventurerei per dire che ogni storia immaginabile può essere raccontato entro i confini di Gotham. È sia il migliore che il peggio dell’umanità. Quale posto migliore c’è per raccontare storie di così? ”

Un giorno, questi creatori potrebbero avere crediti su alcune delle migliori storie di fumetti DC di tutti i tempi .

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.