La concept art di Batman rivela l’abito di Ben Affleck dal suo film da solista demolito

"Ben (Credito immagine: DC/Warner Bros.)

Prima che Robert Pattinson fosse in fila per interpretare Bruce Wayne nel Batman, Ben Affleck era pronto a riprendere la sua versione del personaggio di DC Comics per un film da solista. Ora, la prima concept art del suo progetto demolito ha rivelato come avrebbe potuto apparire.

Prima di essere introdotto Batleck come Caped Crusader in Batman v Superman: Dawn of Justice del 2016, e poi apparire in Justice League l’anno successivo, Affleck aveva firmato per scrivere e dirigere la propria opinione sul miliardario meditabondo.

Nel 2017, tuttavia, ha “ricalibrato le sue priorità” e ha abbandonato, portando a bordo il regista del pianeta delle scimmie Matt Reeves. Reeves ha rielaborato la storia e ha rimosso la maggior parte dei suoi legami DCEU prima che Pattinson fosse scelto nel 2019.

Prima che Reeves prendesse il controllo, il concept artista Keith Christensen ha disegnato alcune illustrazioni di Batman di Affleck in un abito che ricorda quello sfoggiato dal Gotham City Vigilante nel videogioco Arkham Knight.

Un post condiviso da Keith Christensen (@Kachristensen_art) (si apre nella nuova scheda)

Una foto pubblicata da ON

Un post condiviso da Keith Christensen (@Kachristensen_art) (si apre nella nuova scheda)

Una foto pubblicata da ON

Un post condiviso da Keith Christensen (@Kachristensen_art) (si apre nella nuova scheda)

Una foto pubblicata da ON

Non solo è più grigio che nero, che è più in linea con la sua estetica anche nei fumetti, ma ha un aspetto più militante.

“Ho cercato di progettare un abito coerente, modulare e funzionale realizzato con materiali balistici. La tuta è stata progettata quando Ben A dirigeva e recitava”, ha spiegato Christensen, mentre ha condiviso il suo lavoro su Instagram di recente.

“Ho sempre pensato che il cappuccio dovesse essere più che in gomma o stoffa o pelle”, ha aggiunto, mettendo in evidenza la consistenza del copricapo meccanico dalle orecchie appuntite del suo Batman. “E se il suo cappuccio fosse multistrato? Pad di gel non newtoniani inseriti tra strati simili a kevlar, coperti da un guscio composito? E se le orecchie fossero effettivamente affilate e pericolose?”

Christensen ha continuato a condividere scatti dei guanti e la cintura di utilità che Affleck avrebbe sfoggiato anche se fosse rimasto attaccato al film.

Leggi di più  Top 3 nuovi film e spettacoli video di Amazon Prime per lo streaming nell'aprile 2022

“Ho pensato che sarebbe stato pratico se potesse ritirare la pinna/lame sui guanti. I doppi denti sulle nocche avrebbero aggiunto trazione a punzoni dritti e colpi di backfist”, ha spiegato. “Mi sono divertito così tanto su questo. Così pazzo sono passati cinque anni da quando ho fatto questi …”

Con anche Jeffrey Wright (James Gordon), Andy Serkis (Alfred Pennyworth) e Zoë Kravitz (Selina Kyle/Catwoman), il Batman vede Bruce di Pattinson contro artisti del calibro di Colin Farrell (come Oswald Cobblepot/Penguin) e Paul Dano (Edward (Edward Nashton/Riddler).

Mentre domina gli schermi del cinema in tutto il mondo, dai un’occhiata alla nostra lista dei migliori film di supereroi qui.

"Amy Amy West

  • (Apre nella nuova scheda)

Sono uno scrittore di intrattenimento freelance qui a GamesRadar+, che copre tutte le cose TV e film nelle nostre sezioni totali e SFX. Altrove, le mie parole sono state pubblicate da artisti del calibro di Digital Spy, Scifinow, PinkNews, Fandom, Radio Times e Total Film Magazine.