(Credito immagine: Amazon)

Durante un’intervista a The Late Show With Stephen Colbert, Sacha Baron Cohen ha rivelato che il momento clou di Borat 2 è stato quasi rovinato dalla batteria del suo telefono. 

Nella scena tanto discussa, l’avvocato di Donald Trump Rudy Giuliani sembra essere in una posizione compromettente in una stanza d’albergo con Maria Bakalova, che interpreta Tutar, la figlia quindicenne di Borat. Mentre Guiliani pensava di essere solo con Bakalova, il barone Cohen si nascondeva in un guardaroba: il suo unico modo per sapere cosa stava succedendo era attraverso i messaggi di testo del regista. Tuttavia, una volta acceso il telefono, si è reso conto che la batteria era al tre per cento.

“Aspetta, abbiamo Rudy Giuliani. Abbiamo l’avvocato del presidente. Abbiamo questa scena – questo è il culmine del film – e nessuno ha pensato che valesse la pena caricare il telefono”, ha ricordato Baron Cohen pensando in quel momento. 

Guiliani ha risposto a Baron Cohen sulla scena. “In nessun momento prima, durante o dopo l’intervista sono stato inopportuno. Se Sacha Baron Cohen implica il contrario, è un bugiardo gelido”, ha twittato l’ex sindaco di New York City.

Il barone Cohen ha risposto allo show di Colbert: “Beh, ha detto che non ha fatto nulla di inappropriato e, sai, la mia sensazione è che, se lo vede appropriato, allora il cielo sa cosa intende fare con altre donne nelle stanze d’albergo con un bicchiere. di whisky in mano. Voglio dire, non voglio rovinare il film a nessuno, quindi direi solo, guardalo e prendi una decisione. “

Secondo Deadline, Amazon ha pagato $ 80 milioni per il sequel della commedia dopo che la Universal si è ritirata dall’uscita nelle sale. Baron Cohen voleva specificamente una versione in streaming per Borat 2 (al contrario di PVOD con un costo aggiuntivo) per consentire al pubblico più ampio possibile di vedere il film. 

Se ti sei fatto strada attraverso Borat 2, assicurati di dare un’occhiata agli altri migliori film su Amazon Prime.

Leggi di più  Robert Pattinson parla di "The Batman" con "ambiguità"