Le misteriose mura di Elden Ring di Elden Ring erano un problema tecnico dopo tutto

"Ring (Credito immagine: Teristam / Bandai Namco)

Le pareti finte super robuste di Elden Ring sono state ora rattoppate.

Le pareti illusorie sono all’ordine del giorno dai giochi di software, ma di solito richiedono solo un rapido tocco per abbatterli, lasciandoti libero di trovare qualsiasi segreti nascosti dietro. Ma il mese scorso, i giocatori di Elden Ring hanno scoperto muri falsi sospetti che potevano essere spezzati solo con molti colpi. Più fan hanno condiviso il loro sgomento per queste strutture stranamente resilienti, con un utente Reddit che ha pubblicato un video che li ha mostrati che fa oscillare la spada su una di queste pareti ben 50 volte prima che scomparisse.

I fan sono rimasti a chiedersi se queste pareti fossero glitch o se fossero un trucco deliberatamente crudele dal software. Ma ora, sembra che fossero sempre un bug, poiché la patch più recente del gioco ha risolto il problema. Zullie the Witch ha pubblicato un video su YouTube dimostrando che le pareti discutibili sono ora infrangibili. Quindi possiamo avventurarci al sicuro nella consapevolezza che se un muro non scompare con il primo rubinetto, è sicuro andare avanti.

Il video sottolinea inoltre che i cani di sangue infastiditi del gioco sono stati rattoppati. A causa di un problema tecnico, questi nemici sono stati in grado di infliggere un danno di 11.640 al secondo, portando alla fine brusca di molti abbigliati ignificanti. Come dimostra Zullie the Witch, questi cagnolini sono ancora troppo desiderosi di toglierti un morso, ma sembrano essere molto meno devastanti di prima.

Dal software apparentemente ha eliminato un incendio, ma anche inavvertitamente ne ha iniziato un altro. Seguendo la patch 1.04, la lotta con la Malenia è ora ancora più difficile a causa di un nuovo insetto che fa lavorare la sua vita anche quando le manca.

Nuovo nelle terre tra? Scopri come battere i boss, le armi maestri, raccogli rune e altro con la nostra Elden Ring Guide .

"Anne-Marie Anne-Marie Ostler

Scrittore freelance

Originario dell’Irlanda, mi sono trasferito nel Regno Unito nel 2014 per perseguire un giornalismo di giochi e una laurea presso la Staffordshire University. Successivamente, sono stato freelance per Gamesmaster, Games TM, Fiplic PlayStation Magazine e, più recentemente, Play e GamesRadar+. Il mio amore per il gioco è nata dalla sconfitta con successo quel primo Goomba in Super Mario Bros sul NES. In questi giorni, PlayStation è la mia marmellata. Quando non giochi o scrivi, di solito posso essere trovato a sfogliare Internet per qualsiasi cosa tomba correlata a aggiungere alla mia collezione di cimeli fuori controllo.

Leggi di più  Valheim ha superato 10 milioni di vichinghi, poco più di un anno dopo il rilascio