One Piece Jrpg quest’anno sembra un Dragon Quest di Pirate’s Dragon

One Piece Odyssey è il prossimo gioco nella popolare biblioteca di spin-off in continua espansione del manga e, a prima vista, sembra una presa di pirata con cappello di paglia su Dragon Quest.

Bandai Namco ha annunciato il gioco oggi e ha confermato una data di uscita del 2022 per PS5, PS4, Xbox Series X | S e PC. Come molti anime e manga popolari, un pezzo ha già un enorme elenco di giochi tie-in mediocri-in-in, ma a differenza della maggior parte di essi, a quanto pare Odyssey non è non è un brawler generico o un combattimento gioco. Invece, viene lanciato come un JRPG a pieno titolo che è stato in lavorazione per “molti anni”, che è già più promettente della solita tariffa anime.

Il produttore Katsuaki Tsuzuki ha descritto il gioco come un “progetto JRPG che offre un’esperienza di avventura a un pezzo come mai prima” nel trailer dell’annuncio. Dice che è “probabilmente il primo titolo che è stato sviluppato così meticolosamente per un lungo periodo di tempo”, dandogli un vantaggio sui legami annuali a cui molti fan degli anime sono probabilmente abituati.

I frammenti di gameplay intessuti nel trailer di Revel Trailer Exploration in un mondo aperto, completo di sotterranei, enigmi ambientali, pareti climbabili e ancore alle prese. Il trailer è leggero sul gameplay, al punto che non possiamo nemmeno determinare con sicurezza se si basa a turno o basato sull’azione, ma scommettiamo su quest’ultimo dato il pedigree di Bandai.

Il mondo e i personaggi sembrano abbastanza belli, quasi come un pezzo filtrato attraverso Dragon Quest 11 di Square Enix, e questo è in parte grazie agli sforzi del creatore di manga originale Eiichiro Oda, che ha contribuito con il personaggio e i disegni mostruosi per Odyssey. Bandai aggiunge che le impostazioni esplorate nel manga e nell’anime One Piece sono servite da base per il mondo del gioco, apparentemente incentrate su un’isola misteriosa. Nota anche che Dark Souls e Tales of Composer Motoi Sakuraba hanno lavorato alla musica, il che è eccitante a sé stante.

A proposito, Dragon Quest 12: The Flames of Fate Apparentemente cambierà il combattimento e mirerà a un tono più scuro.

"Austin Austin Wood

  • (Apre nella nuova scheda)

Austin Freeliled per artisti del calibro di PC Gamer, Eurogamer, IGN, Sports Illustrated e altro ancora mentre finisce la sua laurea in giornalismo, ed è stato con Gamesradar+ dal 2019. Devono ancora rendersi conto che la sua posizione di scrittore dello staff è solo una copertura Per la sua colonna di Destiny che attraversava la carriera, e ha mantenuto lo stratagemma con particolare attenzione alle notizie e alla caratteristica occasionale.

Leggi di più  L'aggiornamento del contratto di GTA Online non è avvenuto fino a quando il Dr. Dre ha visto GTA 5 per la prima volta: "È stato spazzato via"