(Credito immagine: Mutekimaru / Nintendo)

Un pesce ha battuto Pokemon Ruby e Pokemon Sapphire, cosa che non senti tutti i giorni.

Un fan giapponese di Pokemon aveva creato un modo per il loro animale domestico pesce combattente siamese di giocare a Pokemon Ruby e Sapphire usando il suo serbatoio per mappare i controlli e il pesce, dopo 3000 ore di gioco, è stato finalmente in grado di battere il gioco (come notato per la prima volta di The Gamer).

A giugno, il fan dei Pokemon ha trasmesso in live streaming sul loro canale YouTube, Mutekimaru Channel, e ha debuttato con uno dei suoi pesciolini che aveva già battuto i primi due Capipalestra. Il pesce aveva già giocato più di 700 ore di gioco in quel momento nuotando intorno alla sua vasca che era stata divisa in più sezioni, con ciascuna parte corrispondente a determinati pulsanti. Per tracciare i movimenti del pesce, è stata impostata una telecamera con tracciamento per mappare i suoi movimenti, che alimentava direttamente un circuito collegato a un Nintendo Gamecube.

Cinque mesi dopo, il pesce ha finalmente sconfitto la regione di Hoenn e il campione di Hoenn, Steven Stone, in uno scontro finale in diretta streaming. Un utente di Twitter, @ Skeletondoggy, ha twittato la vittoria così come è accaduta con screenshot del pesce che combatte contro l’ultimo Allenatore di Pokemon.

IL PESCE HA VINTO APPENA CON WALREIN COME ULTIMO POKEMON E PALLA DI GHIACCIO SPAMMATA. UN POKEMON BATTUTO DI PESCE. QUATTRO PESCE BEAT POKEMON APPENA ORA. https://t.co/LFs4kjtoSL6 novembre 2020

Il fan di Pokemon ha usato molti dei loro pesciolini per battere il gioco e, sebbene ci siano voluti più tentativi per abbattere Steven Stone, sono stati in grado di battere lui e il gioco dopo circa 3.185 ore in totale, che il fan giapponese ha condiviso in un tweet della vittoria.

Per ulteriori informazioni su Pokemon, controlla il nostro elenco di migliori giochi Pokemon.

Leggi di più  La guida definitiva ai giochi di Resident Evil