Ubisoft conferma che “Project Q” è reale dopo che si fa venire le riprese del nuovo gioco PVP viene visualizzato online

"Tre (Credito immagine: Ubisoft)

Poche ore dopo il filmato trapelato di un nuovo gioco PVP senza preavviso è apparso online, Ubisoft ha confermato che “Project Q” è reale.

Mentre si riferisce al gioco solo per il suo nome in codice per ora, Ubisoft afferma che il “gioco innovativo e moderno di battaglia in pvp” è ancora in “sviluppo anticipato”, sebbene la perdita abbia avuto origine dal “primo test chiuso giocabile” che era stato Progettato per ottenere un feedback precoce dai giocatori sul “concetto del gioco e sull’esperienza di gioco principale”.

Se il nome sembra familiare, è perché lo è – il progetto Q è stato uno dei numerosi giochi traditi da un Nvidia l’anno scorso.

Quindi, abbiamo sentito che hai sentito … 🤷 ‍introdulare il nome in codice “Project Q”, un’arena di battaglia di squadra che consente ai giocatori di possedere davvero l’esperienza! Il gioco è in fase iniziale e continueremo i test, quindi per ora tutto ciò che puoi fare è registrarsi per i prossimi test: https://t.co/tmrkwiuzbj pic.twitter.com/hz40okpdumapril 23, 2022

Vedi altro

“Quindi, abbiamo sentito che hai sentito …” Ubisoft ha twittato oggi, abbracciando la perdita.

“Introduzione del codice in codice” Project Q “, Un’arena di battaglia di squadra che consente ai giocatori di possedere davvero l’esperienza! Il gioco è in fase di sviluppo anticipato e continueremo i test, quindi per ora tutto ciò che puoi fare è registrarsi per i prossimi test.

“A proposito, questa non è una battaglia Royale. Il gioco presenterà una varietà di modalità PVP con un unico obiettivo in mente: Fun!”

Se sei interessato a provarlo, la registrazione è ora aperta su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series e PC tramite Ubisoft Connect PC – buona fortuna a tutti quelli che si applicano! “Non abbiamo in programma Aggiungi NFT a questo gioco, “Aggiunge un tweet successivo:” Puoi scoprire di più registrandoti e prendendo parte ai prossimi test! ”

Quest’ultimo tweet è interessante, dato che Ubisoft è stato un entusiasta adottante della tecnologia controversa. Detto questo, sebbene ci sia stato un afflusso di giganti del gioco che provarono a blockchain Tech e NFT negli ultimi mesi, tra cui Konami, Team17 e Ubisoft – alcune aziende stanno riconsiderando i loro approcci.

GSC Game World-Sviluppatore del prossimo sequel di Stalker, Stalker 2: Heart of Chernobyl-Usato a U sulla decisione di introdurre NFT nel gioco molto atteso alla fine dello scorso anno, mentre Sega sta riconsiderando i piani per saltare sul NFT. Bandwagon fino a quando non sarà certo “ciò che sarà accettato e ciò che non sarà dagli utenti”.

Leggi di più  Recensione di Tiny Tina's Wonderlands: "Un mix divertente e sciocco di fantasia e sparatoria"

Sebbene non sappiamo ancora quando avremo ancora a provare il progetto Q, ci sono molti grandi titoli sul nostro imminenti giochi PS5 e I prossimi Games Xbox Series X in cui puoi rimanere bloccato mentre aspetti.

"Vikki Vikki Blake

Reporter del fine settimana, Gamesradar+

Scrittore. Custode. Spartano. Silent Hillian. Sorellina. Caos alto. Scrivo anche per altri ottimi posti tra cui BBC, Eurogamer e GamesIndustry.biz, e ho una colonna di giochi settimanali alla NME.