Un nero morente di Adam sceglie un successore in una nuova serie in corso prima del suo debutto nel film

"Black Black Adam #1 Variant Cover Art (Credito immagine: DC)

Probabilmente DC non ha pianificato che il film Black Adam di Dwayne Johnson si trasferisse da luglio a ottobre, ma tuttavia, sta lanciando una nuovissima serie di fumetti di Adam Black Adam a giugno con il talvolta Supervillain/A volte-eroe.

"Black

Black Adam #1 di Copertura di Irvin Rodriguez (Credito Image: DC) (si apre nella nuova scheda)

Scritto da Christopher Priest e illustrato da Rafa Sandoval con copertine dipinte di Irvin Rodriguez, la nuova serie lancia il 21 giugno e secondo l’editore la serie porta l’arguzia e l’abilità del marchio di sacerdote per la decostruzione del personaggio “a un” nuovo esame dell’uomo che ami odiare!”

“Perdona il cliché, ma raramente sono stato così entusiasta di un nuovo progetto”, afferma Priest nell’annuncio di DC. “DC mi ha offerto una straordinaria opportunità di esplorare e, in una certa misura, reinventare questo personaggio in una luce molto nuova, portando nuove sfide e conseguenze a un uomo che ha vissuto troppo a lungo ed è alla disperata ricerca di redenzione.

“Rafa Sandoval porta una tensione palpabile a ogni pannello, mettendo in evidenza il mio istinto di rumore di Kirby-Simonson mentre i regali di Rafa mi portano in luoghi che non ho mai saputo che volevo andare. Il mio unico rimpianto è che abbiamo solo 22 pagine al mese per questo.”

Secondo l’editore, quando Teth-Adam è infetto da una peste incurabile che distrugge la sua immortalità, deve affrontare il fatto che l’universo DC non è pronto a perdonarlo per i suoi secoli di peccati passati.

"Black

Black Adam Design Sheet (Credito immagine: DC) (si apre in una nuova scheda)

Scegliere un successore per trasferire il suo potere a chi spera di riscattare la sua eredità e proteggere la sua patria di Kahndaq, Black Adam e il successore diventano misticamente “ammanettati”, creando ciò che DC chiama “forse il più volatile e disfunzionale super-normale nella storia della DC ! ”

“Sono stato un fan per tutta la vita di tutto ciò che riguarda Shazam!, E una delle cose che ho sempre desiderato è disegnare un cattivo carismatico e Black Adam è perfetto per questo”, afferma Sandoval. “Questa è la prima volta che ho l’opportunità di lavorare con Christopher Priest e la sua attenzione, attenzione ai dettagli e apertura lo rendono un grande partner creativo.”

Leggi di più  La Marvel celebra i personaggi e i creatori femminili nel suo ultimo speciale

Oltre alla copertina di Rodriguez, Black Adam #1 del 21 giugno presenta coperture varianti di Sandoval, Cully Hamner, Mikel Janin, due di Lucio Parrillo, Crystal Kung e Travis Mercer e Danny Miki.

Dai un’occhiata a una galleria delle copertine delle varianti e cerca le sollecitazioni di giugno di DC alla fine di questo mese su NewsArama.

Immagine 1 di 6 (Credito immagine: DC) Immagine 1 di 6

(Credito immagine: DC) Immagine 1 di 6

(Credito immagine: DC) Immagine 1 di 6

(Credito immagine: DC) Immagine 1 di 6

(Credito immagine: DC) Immagine 1 di 6

(Credito immagine: DC) Immagine 1 di 6

Nel caso in cui tu sia nuovo a Black Adam, NewsArama spiega tutto ciò che devi sapere sul personaggio prima della sua nuova serie in corso e debutto cinematografico .

Michael Doran

Non sono solo il fondatore e caporedattore di Newsarama, sono anche un lettore. E quel riferimento è solo un po ‘più vecchio dell’inizio del mio viaggio di Newsarama. Ho fondato quello che sarebbe diventato il sito di notizie dei fumetti nel 1996 e, ad eccezione di un breve soggiorno presso la Marvel Comics come responsabile del marketing e delle comunicazioni nel 2003, ho scritto su nuovi titoli di fumetti, cambiamenti creativi e occasionalmente che offrono la mia prospettiva su importanti eventi e sviluppi del settore per i 25 anni da allora. Nonostante molti cambiamenti a NewsArama, la mia passione per il mezzo dei fumetti e i personaggi rende l’ultimo quarto di secolo (è pazzesco vedere che per iscritto) tempo trascorso a fare ciò che amo di più.