Uova di Pasqua di The Marvels: i 17 più grandi riferimenti al MCU che forse le sono sfuggiti

The Marvels è ricco di così tante uova di Pasqua e riferimenti che le sarà perdonato di averne perso qualcuno in tutto il caos degli scambi di potere. Il tanto atteso sequel di Captain Marvel vede Carol Danvers (Brie Larson) allearsi con Kamala Khan/Ms. Marvel (Iman Vellani) e Monica Rambeau (Teyonah Parris) quando diventano legate dai loro poteri basati sulla luce. La loro missione si concentra anche quando il sovrano Kree Dar-Benn si rifà vivo e ha in mente la vendetta.

Con tutto questo, forse non ha visto tutte le uova di Pasqua nascoste in bella vista nel film. Stiamo parlando di riferimenti Marvel più ampi, di spunti musicali e di un sacco di camei (anche se per un’analisi approfondita di tutti i camei di The Marvels, consulti il nostro approfondimento). Abbiamo analizzato ogni fotogramma e inquadratura per lei, tirando fuori tutti i dettagli più succosi, perché vale sempre la pena di guardare da vicino, perché non si sa mai cosa i Marvel Studios stanno preparando. Continui a leggere la nostra guida definitiva alle più grandi e migliori uova di Pasqua in The Marvels.

Attenzione però, qui di seguito ci addentriamo nel territorio degli spoiler per l’ultima uscita della Fase 5 della Marvel…

Uova di Pasqua di The Marvels

Le Meraviglie

(Immagine di credito: Marvel)

La stanza di Kamala

Come i fan dello show Disney Plus Ms. Marvel sapranno, Kamala è una grande fan degli Avengers. La sua camera da letto è ricoperta da soffitto a pavimento di poster, gadget e disegni che mostrano il suo amore. Tra quelli che abbiamo notato (oltre a molti poster di Captain Marvel) c’erano un casco di Iron Man, un’action figure e un fulmine in stile Thor.

L’Annientatore

Capitan Marvel viene chiamata dai Kree Annientatrice, un appellativo che si è guadagnata distruggendo l’Intelligenza Suprema. Questo nome in realtà ha anche una storia di fumetti piuttosto interessante, in quanto gli Annientatori sono una squadra di supereroi che include il signore della guerra Kree Ronan l’Accusatore. Un cerchio completo, no?

Ms. Marvel

(Credito immagine: Disney/Marvel)

La camicia di Kamala

Naturalmente Kamala indossa una camicia di Captain Marvel quando viene coinvolta nelle lotte per lo scambio di poteri. Ma è quello che c’è sulla sua maglietta che ci ha colpito molto, in quanto ha due versioni dell’eroe sulla copertina dei fumetti: una è lei con gli occhi luminosi e i capelli corti in stile Avengers e una dice “il più grande eroe della terra”.

Leggi di più  La leggenda dell'azione Scott Adkins parla di come è diventato il suo cattivo preferito dai fan in John Wick

Cammei

Ok, parliamo di camei. Ce ne sono tantissimi in questo periodo relativamente breve della Marvel. Tra questi: Tessa Thompson nei panni di Valchiria, Lashana Lynch nei panni di Maria e Binary, Kelsey Grammar nei panni di Bestia e Kate Bishop di Hailee Steinfeld (e Lucky il cane pizzaiolo, naturalmente).

Il trailer di The Marvels

(Immagine di credito: Marvel)

Commento di Valchiria

Un altro dei camei potrebbe essere stato rovinato dal trailer, ma siamo stati comunque felici di vedere Valchiria apparire per aiutare gli Skrull nel film. “Ho fatto parte di alcune squadre involontarie”, dice ai suoi vecchi amici, facendo apparentemente riferimento alle sue esperienze con Thor e al fatto di essere stata trascinata nei drammi degli Avengers.

Il Bifrost

Si è trattato di un’apparizione da non vedere, ma Valchiria ha raggiunto la nave spaziale delle Meraviglie attraverso il Bifrost. È bello vedere che funziona ancora bene per il re di Asgard dopo Thor: Amore e Tuono.

Ancora il trailer di The Marvels

(Credito immagine: Marvel Studios)

Cosmi-Rod

Se pensava di aver riconosciuto l’arma di Dar-Benn, c’è un motivo. Ha il Cosmi-Rod, che era il martello da guerra di Ronan. È l’arma del corpo degli Accusatori dei Kree.

Citazioni del film

Nia DaCosta e le sue co-sceneggiatrici Megan McDonnell ed Elissa Karasik hanno inserito molti riferimenti cinematografici divertenti nel film finale. Tra i nostri preferiti, Kamala ha citato Dead Poets Society (e quella poesia di Walt Whitman) con “Oh capitano, mio capitano” quando Capitan Marvel si è comportato in modo particolarmente fantastico e Monica ha detto “dammi un po’ di quello che stanno mangiando” quando sono atterrati sul pianeta canoro Aladna, facendo riferimento all’iconica scena di Quando Harry ti presento Sally.

C’è stato anche un altro cenno Disney da parte di Kamala, quando la squadra ha capito dove avrebbe potuto trovare Dar-Benn. “Abbiamo la nostra rotta”, dice, facendo riferimento a Pirati dei Caraibi.

Teyonah Parris nel ruolo di Monica Rambeau in The Marvels

(Crediti immagine: Marvel Studios)

I soprannomi di Monica

Kamala si assume il compito di decidere quale soprannome da supereroe potrebbe essere più adatto a Monica, nonostante le sue proteste. Ci sono molte scelte divertenti, tra cui Supernova e Professor Marvel, oltre a un cenno a Visione che fa riferimento al sintetizzatore di Paul Bettany. Tuttavia, questa scelta è stata rapidamente respinta da tutte le persone coinvolte…

Leggi di più  The Flash: cosa è successo alla Justice League nella sequenza temporale alternativa di Barry?

X di Dar-Benn

I trailer di Marvels hanno certamente fatto intendere che avremmo finalmente visto gli X-Men nel MCU, e non hanno deluso. Ma prima ancora di arrivare alla scena post-credits, c’è stato un piccolo cenno al gruppo di supereroi anche nel film. Quando Dar-Benn riceve entrambi i braccialetti, fa una X con le braccia, prima di aprire il wormhole verso la nuova dimensione. È sicuramente un piccolo accenno a ciò che verrà dopo…

Dar-Benn in The Marvels

(Crediti immagine: Marvel Studios)

Bande Quantiche

Ad un certo punto, i braccialetti vengono chiamati Bande Quantiche, che in realtà hanno una ricca storia nei fumetti. Si tratta essenzialmente di dispositivi di manipolazione dell’energia che sono stati dati ai Protettori dell’Universo, scelti da Eon per proteggere la vita nell’universo.

Riferimento a Loki

Durante l’attacco ad Aladna, Dar-Benn, in piena forma brutalmente potente, ordina al Principe Yan di “inginocchiarsi”. Ora, ogni fan della Marvel penserà a un altro cattivo del MCU quando sente questa parola: Loki. In The Avengers, dice a un gruppo di civili in Germania di inginocchiarsi. Questo non è solo un riferimento a un grande cattivo Marvel: l’attore di Dar-Benn Zawe Ashton è in realtà il partner dell’attore di Loki Tom Hiddleston nella vita reale!

Gattini Flerken in The Marvels

(Credito immagine: Marvel Studios)

Caduta dell’ago della ‘memoria

In quella che potrebbe essere una delle migliori cadute di aghi nel MCU finora, ‘Memory’ dal musical Cats suona quando i gattini Fler stanno mangiando tutti nel quartier generale di S.A.B.E.R.. Non solo è una scena incredibile, ma è anche utile per reinventare la canzone dopo il film musicale di Cats, criticato dalla critica.

Giovani Vendicatori

Il team up dei Giovani Vendicatori, a lungo annunciato, sembra quasi inevitabile dopo che Kamala ha fatto visita a Kate Bishop e ha proposto un team up. Inoltre, sembra che abbia messo gli occhi su Cassie Lang, la figlia di Ant-Man, dopo gli eventi di Ant-Man and the Wasp: Quantumania.

Giorni di futuro passato

(Credito immagine: 20th Century Studios)

Tema di X2 e Giorni del futuro passato

Ci sono anche alcuni Easter eggs audio nel film, tra cui alcuni temi familiari che suonano nella scena post-credits di The Marvels. Entrambi i temi di X2 e Days of Future Past suonano quando vediamo Grammar tornare come Bestia. Davvero molto intrigante…

Leggi di più  Il trailer di New Guardians of the Galaxy 3 promette un ultimo giro per Star-Lord, Rocket e la squadra

La villa di Charles Xavier

Sebbene all’inizio non sia chiaro dove si svolga la scena post-credits, se si guarda sullo sfondo, si noteranno alcune porte di metallo con una ‘X’. Queste, insieme al riferimento a Charles (Xavier, ovviamente), ci convincono che ci troviamo nella X-Mansion.

Il costume di Binary

Quando vediamo Maria nella scena finale post-credits, indossa un costume molto intrigante. Sì, questo sembra essere il costume di Binary! Ciò implica che questa versione del personaggio è un altro Capitan Marvel…

The Marvels è ora nei cinema. Per saperne di più, consulti i nostri approfondimenti, ricchi di spoiler, nei link qui sotto.

  • I fumetti che hanno influenzato The Marvels, secondo Nia DaCosta
  • Nia DaCosta spiega la Fury “più leggera e morbida” di The Marvels
  • Il regista di The Marvels si esprime sulla necessità o meno di aver visto le serie televisive in precedenza
  • I film e gli spettacoli del MCU da guardare prima di The Marvels
  • Quanti Capitani Marvel ci sono nei fumetti Marvel?
  • Ms. Marvel: i poteri e le origini fumettistiche di Kamala Khan
  • La storia a fumetti di Monica Rambeau
  • Quando si svolge The Marvels nella linea temporale Marvel?
  • Il finale di The Marvels spiegato
  • Per quale squadra recluta Kamala Khan alla fine di The Marvels?
  • In che modo il finale di The Marvels prepara Deadpool 3?
  • Il cameo di Kelsey Grammer nella Bestia in The Marvels
Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.