Come completare la missione Magistrato in gabbia di Dragon’s Dogma 2 e trovare un luogo con una montagna di tomi

La missione “Magistrato in gabbia” di Dragon’s Dogma 2 vi vede impegnati a trovare un luogo pieno di libri per… motivi. Tentare di liberare un potenziale alleato dalla prigione sembra un compito sorprendentemente facile, dato che avete dalla vostra parte il capitano Brant e alcune delle sue fedeli guardie, che vi ha persino dato una chiave di riserva della torre della prigione, ma non è così semplice. Questa richiesta un po’ bizzarra è strana per chi è bloccato in una terribile cella, ma hai bisogno di tutto l’aiuto possibile, Arisen! Ecco come aiutare Waldhar e completare la missione Dragon’s Dogma 2 Il magistrato in gabbia.

**Siate consapevoli di alcuni leggeri spoiler sulle prime fasi del gioco!

Guida alla missione “Il magistrato in gabbia” di Dragon’s Dogma 2

Dragon's Dogma 2 magistrato in gabbia waldhar dietro le sbarre nella cella della prigione

(Immagine: Capcom)

Dopo aver parlato con il capitano Brant, inizierete questa missione sapendo che il magistrato Waldhar è un avversario della regina reggente Disa. Di conseguenza, è imprigionato nella torre della prigione del castello di Vernworth e liberarlo sarebbe molto utile alla vostra causa come Arisen. Brant vi darà anche una chiave della torre della prigione, che vi permetterà di sbloccare le celle.

Trovare Waldhar nella sua cella è in realtà la parte più facile della missione, poiché si rifiuta di uscire a meno che non si riesca a trovare un posto con molti libri per lui. Inoltre, Brant vi consiglia di essere furtivi, cosa non particolarmente facile in Dragon’s Dogma 2, quindi evitate le guardie il più possibile. Se vi vedono aggirarvi troppo a lungo in un’area riservata, probabilmente verrete attaccati e arrestati, quindi anche la velocità è fondamentale. Ecco cosa vi serve per far uscire Waldhar e liberare il magistrato in gabbia dopo averlo trovato:

  1. Entrate nel cortile del palazzo e seguite l’indicatore giallo sulla mappa per raggiungere la torre della prigione. Otto, un’altra guardia, vi accoglierà dicendo che Brant gli ha detto di lasciarvi passare.
  2. Scendete le scale e seguite il corridoio fino alla sala principale piena di celle. **La cella di Waldhar è la prima a destra.
  3. Usate la chiave della torre della prigione che vi è stata data per sbloccare la cella e parlate con Waldhar – potreste dovergli parlare due o tre volte per far partire la conversazione corretta della missione, che inizia con la frase: “Sei venuto a liberarmi da questa prigione? Chi sei?”.
  4. Esaurite il dialogo con Waldhar e scoprirete che in realtà non gli dispiace la sua cella in carcere, perché ha il tempo di perseguire i suoi interessi accademici, ma dice che riconsidererà l’idea di lasciare la torre se riuscirete a trovare “un posto con una montagna di tomi” in cui possa approfondire.
  5. La missione “Magistrato in gabbia” di Dragon’s Dogma 2 vi vede impegnati a trovare un luogo pieno di libri per… motivi. Tentare di liberare un potenziale alleato dalla prigione sembra un compito sorprendentemente facile, dato che avete dalla vostra parte il capitano Brant e alcune delle sue fedeli guardie, che vi ha persino dato una chiave di riserva della torre della prigione, ma non è così semplice. Questa richiesta un po’ bizzarra è strana per chi è bloccato in una terribile cella, ma hai bisogno di tutto l’aiuto possibile, Arisen! Ecco come aiutare Waldhar e completare la missione Dragon’s Dogma 2 Il magistrato in gabbia.
  6. **Siate consapevoli di alcuni leggeri spoiler sulle prime fasi del gioco!
  7. Guida alla missione “Il magistrato in gabbia” di Dragon’s Dogma 2
Leggi di più  Diablo 4 guidano nell'attirare i nuovi giocatori: "Non vogliamo che abbiano paura del numero quattro"

(Immagine: Capcom)

  1. Dopo aver parlato con il capitano Brant, inizierete questa missione sapendo che il magistrato Waldhar è un avversario della regina reggente Disa. Di conseguenza, è imprigionato nella torre della prigione del castello di Vernworth e liberarlo sarebbe molto utile alla vostra causa come Arisen. Brant vi darà anche una chiave della torre della prigione, che vi permetterà di sbloccare le celle.
  2. Trovare Waldhar nella sua cella è in realtà la parte più facile della missione, poiché si rifiuta di uscire a meno che non si riesca a trovare un posto con molti libri per lui. Inoltre, Brant vi consiglia di essere furtivi, cosa non particolarmente facile in Dragon’s Dogma 2, quindi evitate le guardie il più possibile. Se vi vedono aggirarvi troppo a lungo in un’area riservata, probabilmente verrete attaccati e arrestati, quindi anche la velocità è fondamentale. Ecco cosa vi serve per far uscire Waldhar e liberare il magistrato in gabbia dopo averlo trovato:
  3. Entrate nel cortile del palazzo e seguite l’indicatore giallo sulla mappa per raggiungere la torre della prigione. Otto, un’altra guardia, vi accoglierà dicendo che Brant gli ha detto di lasciarvi passare.
  4. Scendete le scale e seguite il corridoio fino alla sala principale piena di celle. **La cella di Waldhar è la prima a destra.

Dragon's Dogma 2 magistrato ingabbiato kendrick nelle volte delle mani graziose

Usate la chiave della torre della prigione che vi è stata data per sbloccare la cella e parlate con Waldhar – potreste dovergli parlare due o tre volte per far partire la conversazione corretta della missione, che inizia con la frase: “Sei venuto a liberarmi da questa prigione? Chi sei?”.

  1. Esaurite il dialogo con Waldhar e scoprirete che in realtà non gli dispiace la sua cella in carcere, perché ha il tempo di perseguire i suoi interessi accademici, ma dice che riconsidererà l’idea di lasciare la torre se riuscirete a trovare “un posto con una montagna di tomi” in cui possa approfondire.
  2. Potete tornare indietro da dove siete venuti oppure **aprire il cancello in fondo alla stanza della cella e scendere i gradini per uscire da un’uscita segreta vicino ai bassifondi di Vernworth.
  3. Presentatevi a Brant di notte, nel suo solito posto alla locanda Stardrop. Vi dirà che **Kendrick della Gracious Hand potrebbe essere utile per parlare di un posto pieno di libri.
Leggi di più  Si può salvare manualmente in Alan Wake 2?

Dragon's Dogma 2: il magistrato waldhar in gabbia che scappa dalla prigione e ringrazia gli arisen

Dovrete donare qualcosa, poi Kendrick vi chiederà aiuto per trovare un ragazzo scomparso di nome Malcolm. **Questo dà inizio a una missione secondaria completamente nuova, chiamata “Il tallone della storia”, che dovrete completare per liberare Waldhar. Ecco cosa fare per questa missione:

Come trovare un posto con libri e tomi in Dragon’s Dogma 2

*Dovrete donare qualcosa, poi Kendrick vi chiederà aiuto per trovare un ragazzo scomparso di nome Malcolm. *Questo dà inizio a una missione secondaria completamente nuova, chiamata “Il tallone della storia”, che dovrete completare per liberare Waldhar:

Scoprire la posizione di Malcolm parlando con tre bambini dei bassifondi: Aimee, Harvey e Rick.

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.