Dovrebbe prestare giuramento in Cyberpunk 2077 Phantom Liberty?

All’inizio di Cyberpunk 2077 Phantom Liberty, V dovrebbe prestare o meno il giuramento al Presidente Myers? È la prima decisione importante che deve affrontare nell’espansione a tema spionistico di Night City, ma non è affatto l’ultima. Dopo essersi incontrato con Songbird sulla mappa di Cyberpunk 2077 ed essersi infiltrato a Dogtown, V salverà il Presidente della NUSA Rosalind Myers dall’aereo abbattuto sopra il distretto di Kurt Hansen.

Dopo essere sfuggiti ai soldati Barghest e ai droni, oltre a una battaglia boss contro il robot Chimera, V e Myers fuggiranno in un appartamento abbandonato (con una delle quattro nuove Carte dei Tarocchi Phantom Liberty dell’espansione fuori dalla porta principale). Dopo una lunga conversazione, dovrà prendere una decisione: prestare il giuramento dell’AIF parlando con Myers durante la missione ‘Lucretia My Reflection’, oppure rifiutare. Ecco cosa succede con entrambe le opzioni.

Scelta del giuramento Phantom Liberty spiegata

cyberpunk 2077 Phantom Liberty presta giuramento

(Immagine di credito: CD Projekt Red)

La decisione di prestare o meno il giuramento arriva dopo aver trascorso una notevole quantità di tempo con il Presidente Myers all’interno dell’appartamento di Dogtown, in attesa che Songbird si faccia vivo. Mentre siete entrambi in piedi a guardare la piovosa Dogtown, piena di smog, V e Myers discutono di come trovare e salvare Songbird. A questo punto, Solomon Reed (Idris Elba) viene discusso per la prima volta e viene spiegato che dovrete contattarlo con il suo interno segreto su un telefono analogico.

Tuttavia, Reed dovrà controllarla e il modo più semplice per farlo è che V abbia un file nel database dell’FIA. Myers è esplicitamente chiaro sul fatto che lei è un agente segreto e che quel file verrà creato per lei a prescindere da tutto, ma potrebbe “sembrare più reale” se lei presta giuramento. A questo punto può dire: “OK, giuramento sia” o “Sì, no… saltiamo il giuramento” e prendere invece la moneta FIA.

cyberpunk 2077 Phantom Liberty prestare giuramento

(Immagine di credito: CD Projekt Red)

Poiché riceverà la moneta a prescindere da tutto, non c’è alcuna conseguenza reale nel prestare o meno il giuramento. Se decide di fare il giuramento, Johnny avrà delle parole molto sarcastiche per lei, in quanto non è per niente impressionato da questo giuramento. La chiamerà “f*cking pathetic” mentre lei ripete il giuramento, e commenterà il modo in cui lei ha prestato il giuramento anche in seguito. C’è anche un finale specifico di Phantom Liberty che fa sì che il Presidente Myers faccia riferimento al fatto che lei ha fatto il giuramento, ma non ha alcun impatto sul gioco.

Leggi di più  Mentre fissiamo il DLC Elden Ring, non riesco a decidere quale delle mie build preferite di sempre portare nell'espansione Shadow of the Erdtree del gioco di ruolo.

Se vuole mantenere Johnny dalla sua parte – per quanto possibile, comunque – può rifiutare di prestare giuramento. Myers non sarà altrettanto impressionata, ma è solo il Presidente del Paese, quindi non ha la stessa importanza del Keanu Reeves immaginario nella sua testa, giusto?

Questo è tutto ciò che riguarda la decisione – la moneta FIA che riceve in ogni caso può essere utilizzata un paio di volte nel dialogo, ma l’ottenimento di questo non dipende dal giuramento o meno.

© GamesRadar+. Da non riprodurre senza autorizzazione

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.