Quando possiamo aspettarci di vedere di più di GTA 6?

La tabella di marcia di GTA 6 che Rockstar ha pianificato tra oggi e l’uscita nel 2025 è probabilmente bloccata in modo stretto dopo due importanti fughe di notizie che hanno colpito lo studio quest’anno. Tuttavia, anche se è improbabile che qualcosa sfugga prima del previsto, possiamo fare alcune previsioni su ciò che potrebbe accadere, basandoci su ciò che lo studio ha fatto con i precedenti giochi di Grand Theft Auto e con alcune delle sue altre uscite. Diamo quindi un’occhiata alle rivelazioni, ai trailer e ad altro ancora, per cercare di capire cosa possiamo aspettarci da GTA 6 nei prossimi due anni.

Non c’è nulla di certo, tranne…

La prima cosa di cui possiamo essere certi dai giochi precedenti è che GTA 6 sarà probabilmente ritardato. Questo non solo perché la maggior parte dei giochi lo sono al giorno d’oggi, ma anche perché Rockstar ha una lunga storia di ritardi nei suoi giochi. Infatti, bisogna risalire fino a Rockstar Games Presents Table Tennis del 2006 per trovare un gioco che sia stato rilasciato in tempo (a meno che non si conti Beaterator del 2009, che fu annunciato senza una data di uscita iniziale).

I tre personaggi principali di GTA 5 che imitano Non vedere il male, non parlare il male, non sentire il male

(Crediti immagine: Rockstar Games)FELICE GRAND THEFT ADVENT!

Avvento di Grand Theft

(Immagine: Rockstar Games)

Con il trailer di GTA 6 ora confermato per il 5 dicembre, celebriamo tutto ciò che riguarda Grand Theft Auto in questa stagione di festa. Benvenuti a Grand Theft Advent, un mese di celebrazione dell’intramontabile serie di simulazione criminale di Rockstar. Si assicuri di controllare il nostro hub di copertura di GTA 6 per saperne di più ogni giorno durante il mese di dicembre.

Quindi un ritardo è scontato, si tratta solo di capire di quanto. GTA 5 è probabilmente lo scenario migliore in questo caso, ritardato dalla sua data originale ‘Q2 2013’ a settembre 2013. Si tratta di un cambiamento di “circa quattro mesi”, secondo Rockstar. GTA 4, invece, non ha rispettato la data di uscita originale di ottobre 2007 per arrivare infine ad aprile 2008, con un ritardo di sei mesi. Quindi, anche con un ritardo, una data di uscita nel 2025 non è da escludere se GTA 6 punta all’inizio dell’anno – cosa che le previsioni finanziarie di Take-Interactive, proprietario di Rockstar, sembrano suggerire fortemente.

Leggi di più  Star Wars Jedi: Survivor riaccende il dibattito sul mito del "Jedi grigio"

Tuttavia, se punta ad un’uscita più autunnale/festiva, allora un’uscita nel 2026 è una possibilità molto reale. Considerando eventi come il ritardo di un anno di Red Dead Redemption 2 e – NoGodPleaseNo.gif – il ritardo di tre anni di Max Payne 3, una data di uscita nel 2028 non è impossibile per gli standard precedenti di Rockstar. Va bene, si prenda un momento…

Red Dead Redemption 2

(Credito immagine: Rockstar)

L’unico raggio di luce è che tutte le prove suggeriscono che GTA 6 è in fase di sviluppo da molto tempo, con il profilo Linkedin di un video editor che afferma di aver lavorato alla ricerca di GTA 6 dal 2015. Mentre un articolo di Bloomberg afferma che il gioco è in fase di sviluppo “in qualche forma” dal 2014. Le fughe di notizie sul gameplay del 2022 hanno anche suggerito un gioco ben avviato nella produzione e vicino, se non già, all’alpha (“la fase in cui le funzionalità chiave del gameplay sono implementate e gli asset sono parzialmente finiti), nonostante le lamentele sulla grafica da parte della comunità – qualcosa che tradizionalmente è l’ultima cosa ad essere completamente rifinita.

Scie di trailer

Un’altra cosa principale che ci si può aspettare è di non aspettarsi molto da qui alla data di uscita. Nei due anni trascorsi tra l’annuncio di GTA 5 e l’uscita finale, c’è stato un trailer di rivelazione, tre trailer per ogni personaggio giocabile (Michael, Franklin e Trevor) e un trailer di gameplay ufficiale. GTA 4 è stato altrettanto scarno, con i trailer Grand Theft Auto 4 Trailer 1, Trailer 2, Trailer 3 e Trailer 4 tra l’annuncio all’E3 2006 e la data di uscita del 2008. Più recentemente, Red Dead Redemption 2 ha realizzato sei trailer nei due anni di uscita: tre trailer ‘ufficiali’, un trailer di gameplay in due parti e un trailer di lancio finale.

Lucia chiede all'uomo se hanno fiducia nel trailer di GTA 6

(Immagine di credito: Rockstar Games)

In base alla tempistica di molti di questi, ci si può aspettare di vedere molto poco nel prossimo anno o giù di lì (almeno intenzionalmente). Se Rockstar si attiene al suo schema abituale, probabilmente avremo un altro trailer l’anno prossimo, forse una sorta di profilo del personaggio o uno sguardo all’ambientazione di Leonida, ma per qualsiasi cosa come il gameplay, storicamente è sempre stato rilasciato circa due o tre mesi prima dell’uscita. Questo è stato il caso almeno per GTA 5 e Red Dead Redemption 2, mentre GTA 4 era talmente all’inizio della vita di Internet che i ‘trailer di gameplay’ non erano ancora una cosa e ha rilasciato quei quattro trailer approssimativamente equidistanti tra l’annuncio e l’uscita.

Leggi di più  Cyberpunk 2077: Phantom Liberty non è un'espansione, è una rinascita

L’aspetto fondamentale è che la copertura aumenta davvero solo negli ultimi mesi prima del lancio, una volta che questo è stato fissato saldamente. Sia GTA 4 che GTA 5, ad esempio, hanno dato ai media un accesso hands-on non molto lontano dall’uscita finale – le anteprime hands-on di GTA 4 hanno avuto luogo tre mesi prima dell’uscita del gioco, mentre GTA 5 ha dato alla stampa un’anteprima appena tre settimane prima dell’uscita del gioco (molto probabilmente una fetta di anteprima bloccata dall’accesso alle recensioni). Tuttavia, Game Informer ha avuto un’anteprima esclusiva otto mesi prima.

In definitiva, anche se l’hype è alto, questo primo trailer potrebbe essere tutto ciò che vi serve per nutrirvi per il momento. Naturalmente, molte cose sono cambiate da quando GTA 5 è uscito 10 anni fa, quindi lo schema che Rockstar ha seguito in passato potrebbe non ripetersi questa volta. Poi c’è il precedente delle fughe di notizie, che in realtà ha il potenziale di ridurre le possibilità di vedere qualcosa – con due violazioni di alto profilo già avvenute, è possibile che il desiderio delle persone di vedere di più possa in realtà far loro ottenere di meno, dato che lo studio tiene le sue carte più vicine al petto per proteggersi. Qualunque cosa accada, sarà una lunga attesa…

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.