Come battere la missione Iconoclastia di Destiny 2 a Leggendario nella Forma Finale

La missione Iconoclastia di Destiny 2 è l’ultima della campagna di Forma Finale ed è molto impegnativa: dovrete affrontare tutta la forza del Dread e persino il Testimone stesso. Lungo il percorso, dovrete affrontare molti boss, dai Tormentatori ai Presi, capire diverse meccaniche di incontro e navigare nel Sacrario, una costruzione labirintica che contiene il luogo del rituale in cui ha avuto origine il cattivo di Destiny 2. L’intera missione è quasi come un Raid e un’avventura. L’intera missione è quasi come un Raid o un Dungeon e può essere brutale, soprattutto a difficoltà Leggendaria, quindi ho spiegato come funziona la missione Iconoclastia in Destiny 2 La Forma Finale e alcuni consigli per batterla.

**Grandi spoiler in basso per la campagna de La Forma Finale, dato che questa è l’ultima missione!

Destiny 2 La Forma Finale – L’Iconoclastia: guida alla missione

Destiny 2 La Forma Finale missione Iconoclastia sacrario

(Crediti immagine: Bungie)Guide di Destiny 2

Ripristino settimanale di Destiny 2
**Le migliori armature esotiche di Destiny 2
Oggetti di classe prismatici di Destiny 2

Con la consapevolezza che “ciò che è stato fatto, può essere disfatto” dalle statue velate, è il momento di trovare un modo per sconfiggere il Testimone alla memoria del sito rituale in cui è stato creato. Tuttavia, per arrivarci c’è un viaggio lungo e altamente pericoloso, che fa parte della missione Iconoclastia in Destiny 2 La Forma Finale:

  1. Seguite il sentiero principale per raggiungere il cancello della fortezza. Dovrete combattere molti Taken lungo la strada. Quando arriverete a un’ampia area di campi coltivati, saltate attraverso il varco per raggiungere la rupe con un braccio nero scolpito e percorretela fino al primo incontro.
  2. Combattete contro il boss Impronta di Nezarec – un Tormentatore di Destiny 2. Fate molta attenzione a dove vi posizionate durante questo combattimento, perché sono stato sbalzato giù dalla scogliera diverse volte quando il Tormentatore ha fatto il suo grande attacco in picchiata.
  3. Attraversate il cancello nell’area del Sacrario e dirigetevi a destra. Questo vi condurrà a uno dei tunnel dell’anomalia dell’Oscurità del Testimone, dove vedrete una stanza piena di fantasmi dagli occhi rossi. Lasciatevi cadere nella stanza successiva per affrontare il primo boss principale.
  4. Sconfiggi il boss Benedetto del Testimone**. Tutti i dettagli su come farlo sono riportati di seguito!
  5. Scendete nel tunnel di sinistra per addentrarvi nel Sacrario. Alla fine raggiungerete un’altra anomalia che potrete attraversare e che vi condurrà a un’altra battaglia contro il boss.
  6. Sconfiggi Dolgith, Lama del Ragionamento. Di seguito troverete una spiegazione su come sconfiggere Dolgith.
  7. **La massiccia struttura con il simbolo arancione incandescente, che probabilmente avete visto all’inizio della missione, è piena di scanalature e passaggi che la attraversano.
  8. La missione Iconoclastia di Destiny 2 è l’ultima della campagna di Forma Finale ed è molto impegnativa: dovrete affrontare tutta la forza del Dread e persino il Testimone stesso. Lungo il percorso, dovrete affrontare molti boss, dai Tormentatori ai Presi, capire diverse meccaniche di incontro e navigare nel Sacrario, una costruzione labirintica che contiene il luogo del rituale in cui ha avuto origine il cattivo di Destiny 2. L’intera missione è quasi come un Raid e un’avventura. L’intera missione è quasi come un Raid o un Dungeon e può essere brutale, soprattutto a difficoltà Leggendaria, quindi ho spiegato come funziona la missione Iconoclastia in Destiny 2 La Forma Finale e alcuni consigli per batterla.
  9. **Grandi spoiler in basso per la campagna de La Forma Finale, dato che questa è l’ultima missione!
Leggi di più  Il miglior metodo per farmare soldi in Armored Core 6

Destiny 2 La Forma Finale – L’Iconoclastia: guida alla missione

(Crediti immagine: Bungie)Guide di Destiny 2

Destiny 2 La Forma Finale - Missione Iconoclastia - Boss dei Beati Testimoni

Ripristino settimanale di Destiny 2

**Le migliori armature esotiche di Destiny 2

  1. Oggetti di classe prismatici di Destiny 2
  2. Con la consapevolezza che “ciò che è stato fatto, può essere disfatto” dalle statue velate, è il momento di trovare un modo per sconfiggere il Testimone alla memoria del sito rituale in cui è stato creato. Tuttavia, per arrivarci c’è un viaggio lungo e altamente pericoloso, che fa parte della missione Iconoclastia in Destiny 2 La Forma Finale:
  3. Seguite il sentiero principale per raggiungere il cancello della fortezza. Dovrete combattere molti Taken lungo la strada. Quando arriverete a un’ampia area di campi coltivati, saltate attraverso il varco per raggiungere la rupe con un braccio nero scolpito e percorretela fino al primo incontro.
  4. Combattete contro il boss Impronta di Nezarec – un Tormentatore di Destiny 2. Fate molta attenzione a dove vi posizionate durante questo combattimento, perché sono stato sbalzato giù dalla scogliera diverse volte quando il Tormentatore ha fatto il suo grande attacco in picchiata.

Glifo della missione Iconoclastia di Destiny 2 La Forma Finale

Attraversate il cancello nell’area del Sacrario e dirigetevi a destra. Questo vi condurrà a uno dei tunnel dell’anomalia dell’Oscurità del Testimone, dove vedrete una stanza piena di fantasmi dagli occhi rossi. Lasciatevi cadere nella stanza successiva per affrontare il primo boss principale.

  1. Sconfiggi il boss Benedetto del Testimone**. Tutti i dettagli su come farlo sono riportati di seguito!
  2. Scendete nel tunnel di sinistra per addentrarvi nel Sacrario. Alla fine raggiungerete un’altra anomalia che potrete attraversare e che vi condurrà a un’altra battaglia contro il boss.

Sconfiggi Dolgith, Lama del Ragionamento. Di seguito troverete una spiegazione su come sconfiggere Dolgith.

Destiny 2 L'Iconoclastia della Forma Finale missione Orco Dolgith boss

**La massiccia struttura con il simbolo arancione incandescente, che probabilmente avete visto all’inizio della missione, è piena di scanalature e passaggi che la attraversano.

Continuate a percorrere le sale, i tunnel e i corridoi del Sacrario fino a raggiungere uno striscione.

  1. **Questo combattimento è piuttosto complicato, quindi è spiegato più avanti.
  2. Una volta terminato questo combattimento, avrete completato l’Iconoclastia e sarete entrati nell’endgame di The Final Shape, aiutando il Viaggiatore a rafforzarsi prima di affrontare il Testimone (presumibilmente) un’ultima volta nel Raid Salvation’s Edge. Incontrerete alleati come Micah-10 in Destiny 2 e scoprirete nuove Esotiche, alcune delle quali potrebbero essere le migliori Esotiche di Destiny 2.
  3. Come battere il boss Beato il Testimone nell’Iconoclastia
  4. (Immagine: Bungie)
Leggi di più  Tagliare unicorni rabbiosi nei panni di un gatto che pattina su un hoverboard è la cosa più divertente che ho fatto alla Gamescom questa settimana.

Destiny 2 La Forma Finale Iconoclastia missione Dolgith boss guardiano con scudo dell'egida

Si tratta di una boss fight piuttosto impegnativa in termini di meccaniche, con tutto il lavoro da fare prima che il massiccio Cavaliere dell’Alveare Taken Eshkin’tuk, il Beato del Testimone, appaia. E se si muore durante il combattimento, si deve ricominciare da capo. Ecco cosa fare:

  1. **Eliminare i nemici e sparare alla scheggia dell’Oscurità.
  2. Vai a una delle nuove sfere dell’oscurità su entrambi i lati della stanza e sparale mentre sei nelle vicinanze per ottenere il buff “Shielded from Darkness “. Nell’area successiva, l’aria è tossica, quindi questo buff vi protegge dai danni per un tempo limitato.
  3. Saltate giù dalla botola vicina e sconfiggete entrambi i miniboss Resonant Warder Hive Knight. Non sono così forti come sembrano, ma possono teletrasportarsi in modo imprevedibile e hanno attacchi in mischia pericolosi, quindi non lasciate che si avvicinino a voi. In questa stanza ci sono anche altre sfere dell’Oscurità, per cui potete rinfrescare il vostro buff protettivo.

Guardate i glifi che entrambi i guardiani risonanti hanno lasciato cadere e ricordateli, quindi attraversate il portale per tornare alla prima stanza.

Destiny 2 L'Iconoclastia della Forma Finale missione Il testimone

(Credito immagine: Bungie)

Trovate e avvicinatevi ai due glifi che avete visto nella stanza precedente. Toccando entrambi i glifi si evoca il Beato del Testimone.

  1. *Sconfiggere il boss *Niente di speciale. Basta usare le armi e le abilità per fare a pezzi il Cavaliere Preso.
  2. Come battere Dolgith, Lama del Ragionamento in Iconoclastia
  3. (Crediti immagine: Bungie)
  4. La battaglia contro il boss Dolgith durante la missione Iconoclastia di Destiny 2 è meccanicamente molto simile a quella precedente, ma con un po’ più di complessità. Questa volta, Dolgith è presente fin dall’inizio, ma ha uno scudo apparentemente invulnerabile da abbattere. Ecco come batterlo:
  5. **I Taken all’interno dei Blights devono essere danneggiati prima con Prismatic!

Destiny 2 La missione L'Iconoclastia della Forma Finale Guardiano con l'egida

La missione Iconoclastia di Destiny 2 è l’ultima della campagna di Forma Finale ed è molto impegnativa: dovrete affrontare tutta la forza del Dread e persino il Testimone stesso. Lungo il percorso, dovrete affrontare molti boss, dai Tormentatori ai Presi, capire diverse meccaniche di incontro e navigare nel Sacrario, una costruzione labirintica che contiene il luogo del rituale in cui ha avuto origine il cattivo di Destiny 2. L’intera missione è quasi come un Raid e un’avventura. L’intera missione è quasi come un Raid o un Dungeon e può essere brutale, soprattutto a difficoltà Leggendaria, quindi ho spiegato come funziona la missione Iconoclastia in Destiny 2 La Forma Finale e alcuni consigli per batterla.

  1. **Grandi spoiler in basso per la campagna de La Forma Finale, dato che questa è l’ultima missione!
  2. Destiny 2 La Forma Finale – L’Iconoclastia: guida alla missione
Leggi di più  I giocatori di GTA stanno ancora discutendo su come superare al 100% questo classico top-down, dimostrando che all'inizio del millennio era avanti anni luce rispetto al suo tempo.

Destiny 2 La missione L'Iconoclastia della Forma Finale guardiano con spada

(Crediti immagine: Bungie)Guide di Destiny 2

  1. Ripristino settimanale di Destiny 2
  2. **Le migliori armature esotiche di Destiny 2
  3. Oggetti di classe prismatici di Destiny 2
  4. Con la consapevolezza che “ciò che è stato fatto, può essere disfatto” dalle statue velate, è il momento di trovare un modo per sconfiggere il Testimone alla memoria del sito rituale in cui è stato creato. Tuttavia, per arrivarci c’è un viaggio lungo e altamente pericoloso, che fa parte della missione Iconoclastia in Destiny 2 La Forma Finale:
  5. Seguite il sentiero principale per raggiungere il cancello della fortezza. Dovrete combattere molti Taken lungo la strada. Quando arriverete a un’ampia area di campi coltivati, saltate attraverso il varco per raggiungere la rupe con un braccio nero scolpito e percorretela fino al primo incontro.
  6. Combattete contro il boss Impronta di Nezarec – un Tormentatore di Destiny 2. Fate molta attenzione a dove vi posizionate durante questo combattimento, perché sono stato sbalzato giù dalla scogliera diverse volte quando il Tormentatore ha fatto il suo grande attacco in picchiata.
  7. Attraversate il cancello nell’area del Sacrario e dirigetevi a destra. Questo vi condurrà a uno dei tunnel dell’anomalia dell’Oscurità del Testimone, dove vedrete una stanza piena di fantasmi dagli occhi rossi. Lasciatevi cadere nella stanza successiva per affrontare il primo boss principale.
  8. Sconfiggi il boss Benedetto del Testimone**. Tutti i dettagli su come farlo sono riportati di seguito!

Destiny 2 La missione L'Iconoclastia della Forma Finale fuga con l'egida

Scendete nel tunnel di sinistra per addentrarvi nel Sacrario. Alla fine raggiungerete un’altra anomalia che potrete attraversare e che vi condurrà a un’altra battaglia contro il boss.

Sconfiggi Dolgith, Lama del Ragionamento. Di seguito troverete una spiegazione su come sconfiggere Dolgith.

**La massiccia struttura con il simbolo arancione incandescente, che probabilmente avete visto all’inizio della missione, è piena di scanalature e passaggi che la attraversano.

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.