Non importa che il GameCube abbia più di 15 anni, guardando indietro a questa lista dei migliori giochi di GameCube ci riempie di gioia da gemme nostalgiche. L’enigmatica quarta console di casa di Nintendo rappresenta l’inizio dell’ingranaggio di Nintendo con l’eccentrico, ma ha anche offerto alcune delle esperienze di gioco più pure di tutti i tempi. Anche se non era neanche lontanamente onnipresente come la PS2 di Sony o potente come la Xbox di Microsoft, la bizzarra scatoletta di Nintendo – completa di manico alla moda e dischi in miniatura – si è mantenuta con un catalogo unico ed eclettico di titoli di prima e terza parte.

Viviamo nella speranza che Nintendo possa portare i suoi classici titoli Gamecube a Switch tramite una nuova versione di Virtual Console – come è stato detto nel 2016, con Super Mario Sunshine, Luigi’s Mansion e Super Smash Bros. Melee tutti riportati in test – ma per ora, possiamo consolarci con la possibilità di giocare ai giochi Switch usando un controller GameCube.

GameCube potrebbe non aver avuto più giochi, ma non è mai mancato in termini di qualità, ospitando alcune delle migliori voci nelle serie di Zelda, Metroid e Resident Evil, portando allo stesso tempo una serie di contenuti incredibili e totalmente originali. È tempo di diventare strani, mentre celebriamo i 25 migliori giochi GameCube mai realizzati.

25. Striker di Super Mario

Mario e i suoi fantastici amici hanno dominato sport come il tennis, il golf, il basket e il baseball per anni, sempre nello spirito della competizione amichevole. Tutto è cambiato quando i giocatori del Regno dei Funghi sono entrati nel campo di calcio, in concorrenza con più intensità e aggressività di quanto avessimo mai visto.

È abbastanza strano vedere Mario stringere i denti, figuriamoci brutalmente spingere Peach in un muro elettrizzato. L’aspetto esteriore ha fatto sì che gli Striker si distinguessero dal resto della discografia sportiva di Mario, sebbene il piacevole gameplay si adattasse perfettamente alla tradizione della serie di giochi inclusivi. Se volevi calcio mescolato con violenza casuale, questa era la tua scelta migliore sul Cubo.

24. Skies of Arcadia Legends

Skies of Arcadia è uno dei principali Dreamcast RPG. Ti innamorerai presto di Vyse e dei suoi Blue Rogues mentre combattono il malvagio Impero Valuano. Sega, dopo che il Dreamcast ha sfortunatamente sfondato, ha deciso di portare questo eccellente RPG di prima classe al GameCube, ribattezzandolo come Skies of Arcadia Legends.

Le epiche battaglie dei sotterranei sono intatte, il sistema di scoperta funziona ancora (ora con più scoperte!), E il sistema di battaglia ha reso il taglio praticamente inviolato. Legends è lo stesso gioco amato dai proprietari di Dreamcast, solo con alcuni nuovi elementi minori e una nuova mano di vernice. Ogni amante RPG che ha perso Skies of Arcadia alla prima volta non ha più alcuna scusa per superare questa porta.

Leggi di più  Pokemon Ruby and Sapphire è stato sconfitto da un pesce combattente siamese

23. Ikaruga

In un’epoca in cui le sparatorie non erano più una cosa, vederne una così bella e così inebriantemente vibrante da venire alle console era una vera impresa. L’attenzione del gioco sulla dualità conferisce alla tua nave due colori distinti (bianco e nero). Un colore può assorbire proiettili di colore simile e conservarli per il tuo assalto di schiarimento, ma l’altro può infliggere un doppio danno ai nemici di colore opposto.

Tutto si riduce a una raffica di palline bianche e nere che volano attraverso lo schermo in una frenesia apparentemente inevitabile di azione. Quando è tutto in movimento, i tuoi occhi si velano e l’istinto grezzo prende il sopravvento. Per chi guarda da lontano, Ikaruga sembra un pezzo di arte fluente. È davvero fantastico. Sfortunatamente, il gioco ha fatto appena scalpore quando è stato rilasciato, ma la sua eredità continua a essere scaricabile. Nonostante le vendite ridotte e la consapevolezza ancora più bassa, coloro che conoscono difenderanno il titolo e la sua oscura sorella di Sega Saturn, Radiant Silvergun, come i pinnacoli della folle follia di un tiratore.

22. Oltre il bene e il male

Frank West può diventare una pozza di sabbia. Jade è la fotoreporter originale del gioco e anche lei è molto più brava nel suo lavoro. Beyond Good and Evil ha raggiunto uno status di culto tra i giocatori, al punto in cui il sequel, annunciato di recente, è diventato la notizia più chiacchierata che uscirà dall’E3 2017 con un margine gigante.

Tutto ciò che riguarda il gioco brilla: la scrittura, i personaggi, la trama, la grafica … non c’è molto che possa essere trovato sbagliato in esso. Questo incredibile pacchetto ci fa solo desiderare che il sequel che si dice spesso si presenti solo già. Siamo stanchi di aspettare, Ubisoft. Dacci più Giada.

21. TimeSplitters: Future Perfect

Svolgiamo un sacco di giochi seri attorno agli uffici GR +, e ogni tanto è bello avere una risata su qualunque cosa stia accadendo sullo schermo televisivo. Meglio ancora quando il gioco ci fa ridere invece di mettere a posto la serietà. Abbiamo bisogno di guardare oltre TimeSplitters: Future Perfect per una buona risata.

Su un sistema privo di sparatutto in prima persona, Future Perfect svolge un ruolo eccezionale nel rappresentare il genere. L’azione frenetica unisce le forze con un alto fattore comico per creare un gioco che è semplicemente divertente. Questo è ciò che i videogiochi dovrebbero essere, giusto? Divertimento.

Leggi di più  La guida definitiva ai giochi di Resident Evil

20. Fire Emblem: Path of Radiance

La serie Fire Emblem è probabilmente il franchise di Nintendo di lunga durata più di nicchia in circolazione, con il gioco di ruolo a turni in circolazione dalla versione giapponese del NES, il Famicom. Sembrava che non sarebbe mai arrivato in America, ma grazie alla popolarità dei personaggi di Fire Emblem apparsi in Smash Bros., è stata data una possibilità a livello internazionale. E ha dato ai giocatori occidentali esattamente ciò che i fan giapponesi avevano amato per anni, anche se molti proprietari di GameCube americani non erano così entusiasti.

L’azione pesante a livello di turno non sembrava troppo impressionante anche in quel momento, con la mappa della griglia e piccoli personaggi. Fortunatamente non ce n’era bisogno, dato che la strategia di gioco tradizionale era così avvincente come sempre. Ed è stato bello vedere un gioco per Nintendo che non è stato facile per il giocatore, con difficoltà elevata e morte permanente dei membri del team. Per quelli che si sono presi la briga di trovarlo, non lo dimenticheranno mai.

19. La dimora di Luigi

Luigi e il suo gioco di lancio di GameCube Luigi’s Mansion sono stati ingiustamente diffamati per oltre un decennio. Anche se è lontano dal miglior gioco di lancio della storia di Nintendo, e non è stato così rivoluzionario come un platform di Mario, l’avventura spettrale di Weegee rimane una gemma sottovalutata.

Constant vigliacco Luigi finisce intrappolato in un’enorme casa infestata e per salvare Mario, deve superare la sua paura e catturare tutti i fantasmi attraverso un aspirapolvere modificato. Le spavole e l’atmosfera raccapricciante del G segnato un nuovo stile per Nintendo e l’esperimento ha dato i suoi frutti. Se ti sei perso questo, metti da parte un fine settimana e scavalo.

18. Storie di Symphonia

Ci vuole talento per trascendere una trama senza senso. La trama di Symphonia non si distorce tanto quanto si distende. Ma i personaggi sono così simpatici che li lascerai navigare con una scrollata di spalle. Hero Lloyd è prevedibilmente ingenuo, ma gioca bene con la sua drogheria, il cinico amico di Colette, il cinismo di Raine e lo spadaccino di Kratos. Non vorrai, ma ti innamorerai del cast.

Ancora più importanti sono le battaglie del gioco. Prendi il controllo diretto di Lloyd, le cui due spade rendono i nemici semplici e divertenti. In effetti, Symphonia è quel raro gioco di ruolo in cui le battaglie creano dipendenza. Ti ritroverai a rincorrere i nemici con l’intento di spingere per ottenere combo più alte e cercando di guadagnare nuovi attacchi speciali per ottimizzare la tua strategia. Sostenuto da tre alleati controllati dal computer, le battaglie sono veloci e mai banali. Aggiungi una grafica in stile anime accattivante, liscia come il burro e hai un gioco che sembra fantastico e gioca meglio.

Leggi di più  Pokemon Ruby and Sapphire è stato sconfitto da un pesce combattente siamese

17. Mario Kart: Double Dash

Double Dash non ha rivoluzionato il franchise di Mario Kart come molti speravano, ma i miglioramenti qui vanno oltre la profondità. La scelta del personaggio e del veicolo è enorme, le nuove armi sono complementi adeguatamente folle ai classici di ritorno, e le stesse piste non sono mai state così diverse. Il Wario Colosseum è una storia così spericolata e spericolata che mancano solo due giri, mentre Baby Park è così semplice nella sua pazzia rotonda che ne richiede sette.

Ovviamente, il multiplayer è ciò che conta, ed è qui che Double Dash diventa creativo. Due giocatori possono controllare un singolo kart durante le gare, con uno che gestisce tutta la guida e l’altro che distribuisce tutte le punizioni per l’accensione. Potrebbe essere il più grande esercizio di legami di squadra nella storia dei videogiochi. Inoltre, quale altro multiplayer teso e pieno di emozioni potrebbe ispirare esclamazioni come “Usa il fungo d’oro, dannazione, usalo subito!” o “Santa merda, fai attenzione a quella buccia di banana!”? Dopo aver visto il regresso della serie da allora, questo è ancora il preferito segreto per molti fan di Kart.

16. Super Monkey Ball

Alcune idee sono così chiaramente buone che, a posteriori, sembra che siano sempre state con noi. Uno dei migliori titoli di lancio per GameCube è stato Super Monkey Ball, ed è stato così divertente che ha reso i fan istantanei da quasi tutti. La configurazione è di base: hai una palla, con dentro una scimmia. I livelli sono labirinti fatti di piattaforme; se cadi, muori. Se raggiungi la fine del labirinto, vinci. Invece di controllare la scimmia, inclini il mondo.

La ragione per cui le rocce di Super Monkey Ball è che il design del labirinto è eccellente e il controllo e la fisica sono più o meno perfetti. È una prova evidente che non hai bisogno di un’idea che abbia molto senso se riesci a metterlo insieme giusto. Inoltre, le simpatiche scimmie rendono tutto migliore. Nulla.

  • 1
  • 2
  • 3

Pagina corrente: Pagina 1

Pagina successiva Pagina 2