Meglio chiamare Bob Odenkirk di Saul, dice il co-protagonista Rhea Seehorn “Mi ha salvato la vita”

"Bob (Credito immagine: AMC)

Meglio chiamare Bob Odenkirk di Saul, dice di essere “così fortunato” che co-protagonista Rhea Seehorn e Patrick Fabian erano con lui proprio nel momento in cui ha subito un infarto sul set e attribuisce la coppia per “salvarmi la vita”.

Mentre frequentava il Film Independent Spirit Awards del 2022 di domenica 6 marzo, l’attore di Jimmy McGill è stato elogiato per essere stato così aperto sulla sua paura della salute-che lo ha visto fare una pausa di sei settimane dal lavoro-per varietà. In risposta, Odenkirk ha spiegato che “non sarebbe qui” senza l’aiuto che ha avuto quel giorno.

“Mi ha salvato la vita”, disse, indicando Seehorn. “Era proprio lì per prendere la testa da terra e urlare la testa …”

“Patrick e io eravamo con ‘IM, Patrick Fabian e io”, Seehorn, che interpreta la moglie sullo schermo di Odenkirk Kim Wexler. “Se fosse andato al suo trailer, non sarebbe qui. Molte cose fortunate. Patrick e io eravamo proprio lì, e abbiamo anche più professionisti medici addestrati sul set.”

“Mi sento benissimo!”#La star di BetterCallsaul Bob Odenkirk si apre sulla sua salute e grazie alla co-protagonista Rhea Seehorn: “Mi ha salvato la vita. Era proprio lì per prendere la testa da terra.” https://t.co/hhssts3vam pic.twitter.com/uxmn8ahnsfmarch 6, 2022

Vedi altro

Odenkirk è stato ricoverato in ospedale nel New Mexico il 27 luglio 2021, dopo aver girato le riprese della sesta e ultima stagione dello spin-off di Breaking Bad. In seguito ha spiegato che aveva avuto un “piccolo attacco di cuore” e ha detto ai fan che sarebbe stato “indietro”. La produzione è ripresa l’8 settembre.

“Mi sento benissimo”, ha continuato il 59enne nella recente intervista. “Ho avuto due stent messi nel mio cuore, e questo rende il flusso di sangue davvero buono, e prendo la mia medicina e mi alleno. Sono in buona forma. Non sono andato vegetariano. Voglio dire, non lo faccio Mangia carne ad ogni pasto, ma mangio ancora molto. ”

“È davvero sano tranne per il gelato. Mangia un sacco di gelato”, ha riso Seehorn.

“Mangio gelato ogni giorno, almeno una volta … e cioccolato”, ha ammesso Odenkirk. “Ciò che mi ha salvato la vita è stato la RCP, quindi se non hai seguito una lezione di RCP di recente, dovresti tornarlo perché cambiano un po ‘la procedura.

Leggi di più  Magog sta arrivando all'arrowverse nel primo piano di DC

“Ciò ha salvato la mia vita numero uno, e poi un dispositivo DAE, che è defibrillatore che puoi avere sul tuo posto di lavoro. Se non sai come lavorare, scopri perché sono facili da lavorare e questo mi ha anche salvato vita.”

Meglio chiamare Saul va in onda su AMC negli Stati Uniti e Netflix nel Regno Unito. Mentre aspettiamo che la sesta stagione atterrasse il 19 aprile, perché non dare un’occhiata alla nostra lista dei migliori programmi TV di tutti i tempi.

"Amy Amy West

Sono uno scrittore di intrattenimento qui a GamesRadar+, che copre tutte le cose TV e film nelle nostre sezioni totali e SFX. Altrove, le mie parole sono state pubblicate da artisti del calibro di Digital Spy, Scifinow, PinkNews, Fandom, Radio Times e Total Film Magazine.