Monster Hunter Wilds: tutto quello che sappiamo finora sul nuovo gioco di Capcom

Monster Hunter Wilds si preannuncia come un altro blockbuster del franchise in corso di Capcom, il seguito del Monster Hunter World da record. Considerando che si tratta del successore del gioco Capcom più venduto di tutti i tempi, l’attesa per Monster Hunter Wilds è molto alta.

Al momento abbiamo visto diversi trailer di Monster Hunter Wilds, l’ultimo dei quali in occasione dello State of Play di PlayStation per il maggio 2024. Il gioco potrebbe essere lontano più di un anno, ma ci sono già molte notizie entusiasmanti su quello che è diventato uno dei giochi più imminenti per PS5, tra cui nuove caratteristiche di gioco.

Data di uscita di Monster Hunter Wilds

Monster Hunter Wilds

(Immagine: Capcom)

Al momento, la data di uscita di Monster Hunter Wilds è stata fissata per il 2025. Purtroppo Capcom non è stata in grado di specificare in quale momento dell’anno avverrà il lancio, né se arriverà in questo anno fiscale, il che porterebbe la data di uscita potenziale prima dell’aprile 2025.

Piattaforme di Monster Hunter Wilds

Monster Hunter Wilds

(Immagine: Capcom)

La cosa più bella di Monster Hunter Wilds è che uscirà contemporaneamente su tutte le piattaforme: PC, PS5 e sistemi Xbox Serie X/S. Questo potrebbe non essere un grande cambiamento rispetto a Monster Hunter World, che allo stesso modo è arrivato su tutte le piattaforme contemporaneamente, ma è un piacevole cambiamento rispetto al più recente Monster Hunter Rise, che è nato come esclusiva Nintendo Switch prima di arrivare su console e PC.

Trailer di Monster Hunter Wilds

Il trailer di Monster Hunter Wilds appena sopra è quello di debutto della fine del 2023, in cui Capcom ha finalmente tolto il sipario sul prossimo titolo della serie. Il trailer mostrava il nostro cacciatore che si aggirava per vaste mappe aperte, che alcuni hanno interpretato come una conferma che Monster Hunter Wilds sarebbe stato il primo gioco della serie completamente open-world. Al momento, Capcom non ha ancora confermato questa ipotesi, quindi si tratta ancora di pura speculazione.

Gameplay di Monster Hunter Wilds

Per quanto riguarda il gameplay di Monster Hunter Wilds, il trailer più recente dello State of Play di PlayStation ci ha fornito per la prima volta dettagli reali sul gameplay. La novità più importante è rappresentata dalle nuove cavalcature, chiamate Seikrets, che trasportano i nostri cacciatori in giro per le mappe. Il loro olfatto può condurre i cacciatori direttamente ai bersagli, il che rappresenta un potenziale cambiamento nel modo di scovare i mostri.

Leggi di più  Tutte le sedi di Dragon's Dogma 2 Newt Liqueur

Monster Hunter Wilds si preannuncia come un altro blockbuster del franchise in corso di Capcom, il seguito del Monster Hunter World da record. Considerando che si tratta del successore del gioco Capcom più venduto di tutti i tempi, l’attesa per Monster Hunter Wilds è molto alta.

Al momento abbiamo visto diversi trailer di Monster Hunter Wilds, l’ultimo dei quali in occasione dello State of Play di PlayStation per il maggio 2024. Il gioco potrebbe essere lontano più di un anno, ma ci sono già molte notizie entusiasmanti su quello che è diventato uno dei giochi più imminenti per PS5, tra cui nuove caratteristiche di gioco.

Data di uscita di Monster Hunter Wilds

(Immagine: Capcom)

Al momento, la data di uscita di Monster Hunter Wilds è stata fissata per il 2025. Purtroppo Capcom non è stata in grado di specificare in quale momento dell’anno avverrà il lancio, né se arriverà in questo anno fiscale, il che porterebbe la data di uscita potenziale prima dell’aprile 2025.

Piattaforme di Monster Hunter Wilds

(Immagine: Capcom)

La cosa più bella di Monster Hunter Wilds è che uscirà contemporaneamente su tutte le piattaforme: PC, PS5 e sistemi Xbox Serie X/S. Questo potrebbe non essere un grande cambiamento rispetto a Monster Hunter World, che allo stesso modo è arrivato su tutte le piattaforme contemporaneamente, ma è un piacevole cambiamento rispetto al più recente Monster Hunter Rise, che è nato come esclusiva Nintendo Switch prima di arrivare su console e PC.

Monster Hunter Wilds

Trailer di Monster Hunter Wilds

Il trailer di Monster Hunter Wilds appena sopra è quello di debutto della fine del 2023, in cui Capcom ha finalmente tolto il sipario sul prossimo titolo della serie. Il trailer mostrava il nostro cacciatore che si aggirava per vaste mappe aperte, che alcuni hanno interpretato come una conferma che Monster Hunter Wilds sarebbe stato il primo gioco della serie completamente open-world. Al momento, Capcom non ha ancora confermato questa ipotesi, quindi si tratta ancora di pura speculazione.

Monster Hunter Wilds

Gameplay di Monster Hunter Wilds

Per quanto riguarda il gameplay di Monster Hunter Wilds, il trailer più recente dello State of Play di PlayStation ci ha fornito per la prima volta dettagli reali sul gameplay. La novità più importante è rappresentata dalle nuove cavalcature, chiamate Seikrets, che trasportano i nostri cacciatori in giro per le mappe. Il loro olfatto può condurre i cacciatori direttamente ai bersagli, il che rappresenta un potenziale cambiamento nel modo di scovare i mostri.

Leggi di più  Tutte le posizioni degli obiettivi del tabellone di caccia di Final Fantasy 16

Monster Hunter Wilds

Ma non è tutto: i Seikret possono trasportare un’arma per il cacciatore. Nel trailer qui sopra potete vedere un filmato di un cacciatore che cambia l’arma principale mentre è in cima alla cavalcatura, una novità assoluta per Monster Hunter Wilds. Ora possiamo cambiare la nostra arma, ad esempio passare da Dual Blades a Charge Blade, senza dover tornare al nostro campo base.

Iscriviti alla newsletter di GamesRadar+

Cacciatore di Mostri Wilds

Notizie settimanali, racconti dalle comunità che amate e molto altro ancora.

Ricevere e-mail da parte nostra per conto dei nostri partner o sponsor di fiduciaInviando i tuoi dati accetti i Termini e condizioni e l’Informativa sulla privacy e hai almeno 16 anni.

Un’altra grande novità è il cambiamento delle condizioni meteorologiche. Il tempo può cambiare mentre si è nel bel mezzo di una missione: un minuto prima c’è un sole splendente, quello dopo piove a dirotto. Questa è una novità assoluta per un gioco di Monster Hunter e cambierà anche il comportamento dei singoli mostri.

Mostri di Monster Hunter Wilds

Affrontiamo un argomento scottante: i mostri stessi. I fan di Monster Hunter amano sempre sapere quali creature sono presenti in un nuovo gioco (e quali invece vengono tralasciate), quindi di seguito troverete un elenco completo di tutti i mostri presenti in Monster Hunter Wilds che siamo stati in grado di confermare finora.

Cacciatore di Mostri Wilds

Doshaguma – Questo nuovo temibile nemico è forte e muscoloso e sembra che vanti una pelle incredibilmente resistente che si abbina alle sue temibili zanne.

(Immagine: Capcom)

Chatacabra – Questo anfibio usa la sua saliva, tra le altre cose, per attaccare rocce e altri materiali alla sua pelle e formare uno scudo protettivo simile a un’armatura.

Cacciatore di Mostri Wilds

(Immagine: Capcom)

Ceratonoth – La versione maschile di questi erbivori cattura i fulmini dal cielo con le enormi corna in cima alla schiena e li rilascia sul terreno in un’ampia scarica per proteggere la mandria.

(Immagine: Capcom)

Cacciatore di Mostri Wilds

Dalthydon – Un’altra creatura erbivora, questa ha grandi gusci duri sulla parte anteriore della testa e colpisce chiunque rappresenti una minaccia.

(Immagine: Capcom)

Pukei-Pukei – Proprio così, questa vecchia creatura velenosa sembra essere tornata per un altro round, a giudicare dalle schermate di prova nell’ultimo trailer di Monster Hunter Wilds. Tuttavia, sembra una versione minuscola della bestia, quasi un bambino.

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.