Con Pokemon Scarlet e Violet e Legends Arceus, la serie sta finalmente abbracciando il suo vero potenziale

"Pokemon (Credito immagine: Nintendo)

L’idea di un gioco Pokemon open world-uno in cui puoi vagare, esplorare e vivere fianco a fianco con Pokemon, è esistita sin dal primo gioco. Per molto tempo, le limitazioni della piattaforma hanno pagato la realizzazione del sogno, con il pesante sollevamento storicamente lasciato ai formati video del franchise. Ma ora, con Pokemon Legends Arceus e la rivelazione di Pokemon Scarlet e Violet, l’intera serie sembra aver fatto un enorme passo avanti.

Rimetti gli occhi sul franchise nel suo insieme, però, e questa revisione della formula è semplicemente l’ultimo passo di una serie che è stata costantemente, sottilmente che ripete su se stessa. Nuove idee sono state infiltrate nel gioco principale o esplorate altrove nel franchise in modi che una volta avrebbero potuto sembrare completamente separati dalla serie principale. Con Arceus Scarlet/Violet e Legends, tuttavia, quei singoli fili sono stati uniti per creare qualcosa che sembra nuovo di zecca, anche se, in realtà, è stato un prossimo passo successivo.

Vedere rosso (e blu)

Mentre Red/Blue and Gold/Silver erano fondamentali per stabilire l’ambientazione e la popolarità di Pokemon, i palmari su cui questi giochi rilasciati non potevano mai essere all’altezza della fantasia realizzata dall’anime e dal manga. Non è stato fino all’N64 che i Pokemon Stadium Games hanno introdotto mondi di gioco 3D, con Pokemon Snap probabilmente ancora più importante. Nonostante limiti l’interazione dietro una lente della fotocamera e mantenga saldamente il personaggio sui binari, Snap è stato il primo gioco a presentare Pokemon come veramente selvaggio, con abitudini oltre battaglie e habitat che non erano solo erba lunga.

Nella generazione successiva, sia Ruby/Sapphire che i Pokemon Colosseum Games hanno tenuto la messa a fuoco saldamente sui combattimenti. Quando i giochi DS sono venuti alla ribalta, poco è cambiato nella serie principale, anche se i Pokemon Ranger e Mystery Dungeon Games hanno mostrato come la serie potesse esistere nei mondi più radicati. Mentre il 3DS prendeva il sopravvento, artisti del calibro di X/Y e Sun/Moon hanno arricchito un po ‘di più quei mondi, dimostrando anche che un po’ di trucco per telecamere non si è deviato dalla formula consolidata.

"Pokemon

(Credito immagine: Niantic)

Verso la fine dell’era 3DS è arrivato ciò che rimane il più importante shakeup di Pokemon. Nel luglio 2016, Pokemon Go ha riconquistato la fantasia di roaming del mondo con la tua squadra al tuo fianco utilizzando la fiorente tecnologia di realtà aumentata. Le ossa distintamente nude rispetto alla portata dei giochi di oggi, vanno comunque come promemoria di ciò che i primi Pokemon Games avevano promesso, rivitalizzando una formula che molti si sentivano legati alla stagnazione. Inoltre, oltre a scuotere semplicemente l’approccio dei giocatori a Pokemon, il rilascio di GO è stato probabilmente il primo passo che ha portato a Pokemon Legends: Arceus. Al di là dell’approccio del mondo reale che consente un’esplorazione più ampia, l’introduzione di idee come la promozione della ricerca sulla competizione o la capacità di cercare un tipo specifico di Pokemon, ora ha allevato la testa come una parte importante del nuovo gioco .

Leggi di più  Le foto del set di Lego Super Mario Luigi's Mansion mostrano Re Boo, Polterpup e altro

Mentre lo Switch ha assunto la proprietà dei giochi della serie principale, Pokemon Sword e Shield hanno dimostrato un altro passo importante verso la struttura aperta delle nuove rivelazioni. L’area selvaggia, ad esempio, potrebbe difficilmente essere meno ovvia come un trampolino di lancio verso Hisui e i mondi di Scarlet/Violet; Come spazio aperto immerso nell’alloggiamento più tradizionale di un gioco principale, ha offerto la possibilità di esplorare a piacimento, di osservare Pokemon e decidere da una distanza quali volevi cercare. Oltre all’area selvaggia e al suo approccio sportivo per spettatori alla sfida in palestra, Sword e Shield non differivano molto dalla classica formula Pokemon, ma avrebbe continuato ad adottare un approccio ancora più divergente con il suo DLC. L’isola di armatura e la tundra della corona erano tutte area selvaggia, sempre, dimostrando che Pokemon poteva far parte di questi mondi, piuttosto che essere retrocessa nel deserto.

Arceus ex machina

Con Pokemon Legends: Arceus, è stato difficile non vedere questa raccolta di idee come trampolini di lancio graduali verso qualcosa di nuovo. Con Pokemon Scarlet/Violet, sembra che il nuovo ordine del franchising sia stato saldamente stabilito. Fino ad ora, il cambiamento è arrivato a un ritmo piuttosto glaciale, con mondi che si allarga nell’ambito e nella scala nel tempo. Con un approccio veramente aperto ora che viene stabilito poche settimane dopo l’arrivo del grande esperimento di Arceus, sembra che dopo due decenni e mezzo sia stato avanzato un approccio completamente nuovo a Pokemon.

"Pokemon

(Credito immagine: Nintendo)

Quando Pokemon Legends Arceus è stato lanciato, ho pensato che la sua realizzazione della fantasia collettiva della comunità di un mondo aperto sarebbe stata un nuovo pilastro del franchise, correndo in parallelo all’esperienza tradizionale. Dopo 25 anni, ho pensato, il tradizionale formato JRPG lineare non andava da nessuna parte. Pokemon Legends Arceus-comodamente racchiuso nel futuro del franchise grazie al suo successo critico e commerciale-potrebbe potenzialmente spendere circa 20 anni evocando un approccio open world ad altre regioni, mentre la serie principale continuerebbe la sua formula standard. In ogni nuova iterazione, un giovane coraggioso usciva in una nuova regione, calpestando una linea attentamente pianificata tra le città e le sfide della palestra, il tutto ostacolava i piani di un’organizzazione criminale melrammatica lungo la strada.

Leggi di più  Lego Star Wars aggiunge personaggi di Rogue One e una linea di minifig retrò

Con Pokemon Scarlet e Violet, l’approccio a due punte che avevo immaginato è già stato dimostrato. Con una nuova regione propagandata come veramente aperta e Pokemon che vagano liberi attraverso città e città imbevute di sole, nonché le desiche in mezzo, sembra che Pokemon Legends: Arceus sia stato solo un altro trampolino di lancio, preparando Pokemon per un nuovo, futuro eccitante.

Non puoi aspettare maggiori informazioni? Ecco tutti i Pokemon confermati per Pokemon Scarlet e Violet .

"Ali Ali Jonesnews Editor

Sono il redattore di notizie di GamesRadar, che sto lavorando con il team per consegnare le ultime notizie da tutto il settore. Ho iniziato la mia carriera giornalistica mentre mi sono laureato in letteratura inglese all’Università di Warwick, dove ho anche lavorato come editore di giochi sul giornale Student, The Boar. Da allora, ho eseguito le sezioni di notizie su PCGamesn e Kotaku UK e ho anche contribuito regolarmente a PC Gamer. Come potresti essere in grado di dire, PC è la mia piattaforma preferita, quindi puoi trovarmi regolarmente a giocare a League of Legends o all’ultimo successo indipendente di Steam.