Dragon’s Dogma 2 Tensioni sulla strada maestra: la scelta spiegata

La missione Dragon’s Dogma 2 Tensions on the Highroad prevede una scelta tra il mercenario Raghnall e la guardia Simon, in cui dovrete schierarvi per la lotta contro Sir Augustin. Ma qual è quella giusta? Raghnall insinua che in questa missione c’è molto di più di quanto non appaia immediatamente, ma non c’è tempo per ascoltarlo prima che le spade vengano improvvisamente brandite. Sta mentendo? Cosa sta succedendo davvero? Vi spiegheremo da che parte stare nella scelta Tensioni sulla strada maestra in DD2 e se Raghnall sta dicendo la verità.

Vale la pena ricordare che non è possibile ottenere questa missione se prima non si è incontrato Raghnall a Bakbattahl, dove interviene in una rissa in un bar prendendo le vostre parti. Se volete giocare fino in fondo, dovrete prima aver fatto questo incontro (e se avete ancora bisogno di sapere come raggiungere quella regione, la nostra guida a Battahl di Dragon’s Dogma 2 vi spiegherà tutto).

Il DD2 prende una scelta laterale in Tensions on the Highroad spiegato

Dragon's Dogma 2 Tensioni sulla strada principale scelta

(Immagine: Capcom)

La scelta di schierarsi tra Raghnall e Simon in Dragon’s Dogma 2 è una scelta che non ha molta importanza, ma probabilmente dovreste scegliere Raghnall. In definitiva, però, la missione si svolge allo stesso modo con le stesse ricompense, ma ci sono dei piccoli vantaggi nello scegliere Raghnall in seguito.

La scelta viene fatta semplicemente attaccando la fazione contro cui si vuole andare *all’inizio della battaglia (cosa che blocca automaticamente i nemici e gli alleati da quel momento in poi).

  • Se scegliete Simon, Raghnall finisce per scappare e voi lo inseguite in una miniera che sta crollando e piena di mostri, separati dalle vostre pedine e costretti a combattere con Raghnall per sopravvivere.
  • Se si sceglie Raghnall, succede praticamente la stessa cosa, solo che questa volta non lo si insegue, ma lo si segue volontariamente in quel sistema di caverne per poter parlare della situazione in privato.

Dragon's Dogma 2 Tensioni sulla strada principale scelta

(Crediti immagine: Capcom)Altre guide di Dragon’s Dogma 2

Dragon’s Dogma 2 Il racconto del mendicante
**Gli enigmi della Sfinge in Dragon’s Dogma 2
**Dragon’s Dogma 2 – Preghiere in ombra
**Quest del Dogma del Drago 2 – Magistrato in gabbia
**Mentire o dire la verità per il riccio di Dragon’s Dogma 2

La missione Dragon’s Dogma 2 Tensions on the Highroad prevede una scelta tra il mercenario Raghnall e la guardia Simon, in cui dovrete schierarvi per la lotta contro Sir Augustin. Ma qual è quella giusta? Raghnall insinua che in questa missione c’è molto di più di quanto non appaia immediatamente, ma non c’è tempo per ascoltarlo prima che le spade vengano improvvisamente brandite. Sta mentendo? Cosa sta succedendo davvero? Vi spiegheremo da che parte stare nella scelta Tensioni sulla strada maestra in DD2 e se Raghnall sta dicendo la verità.

Leggi di più  Passaggio a piedi dell'Impresa di Valheim Hildir

Vale la pena ricordare che non è possibile ottenere questa missione se prima non si è incontrato Raghnall a Bakbattahl, dove interviene in una rissa in un bar prendendo le vostre parti. Se volete giocare fino in fondo, dovrete prima aver fatto questo incontro (e se avete ancora bisogno di sapere come raggiungere quella regione, la nostra guida a Battahl di Dragon’s Dogma 2 vi spiegherà tutto).

Il DD2 prende una scelta laterale in Tensions on the Highroad spiegato

Frenk Rodriguez
Salve, mi chiamo Frenk Rodriguez. Sono uno scrittore esperto con una forte capacità di comunicare in modo chiaro ed efficace attraverso i miei scritti. Ho una profonda conoscenza dell'industria del gioco e sono sempre aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie. Sono attento ai dettagli e in grado di analizzare e valutare accuratamente i giochi, e affronto il mio lavoro con obiettività e correttezza. Inoltre, apporto una prospettiva creativa e innovativa alla mia scrittura e alle mie analisi, che contribuisce a rendere le mie guide e recensioni coinvolgenti e interessanti per i lettori. Nel complesso, queste qualità mi hanno permesso di diventare una fonte affidabile di informazioni e approfondimenti nel settore dei giochi.