Devs ucraini bloccati dalla ricezione di pagamenti a vapore è in realtà un errore, afferma Valve

"Stalker (Credito immagine: GSC Game World)

Dopo che Valve sembrava bloccare i pagamenti agli sviluppatori ucraini, l’editore ha chiarito che è solo un errore tecnico.

All’inizio di questo mese, i rapporti hanno iniziato a emergere su Twitter (apre nella nuova scheda) dei pagamenti di bloccanti delle valvole agli sviluppatori con sede in Ucraina. “A causa dell’attuale ambiente, non siamo in grado di inviare pagamenti bancari in Bielorussia, Russia o Ucraina”, ha letto un’e -mail inviata agli sviluppatori, indicando la continua invasione dell’Ucraina da parte della Russia, ma non fornendo mai altri dettagli.

Come ha sottolineato un sacco, era strano che la valvola apparentemente raggruppata in Ucraina con Bielorussia e Russia, dato che la prima era la nazione invasa dai secondi due paesi. Tuttavia, solo un giorno dopo che la notizia è arrivata per la prima volta, Valve ha inviato un’altra e -mail agli sviluppatori, che puoi vedere appena sotto, chiarire che il blocco dei pagamenti agli sviluppatori con un conto bancario ucraino era in realtà un errore.

Quindi Valve ha chiarito, è davvero un problema tecnico e andrà bene fino al pagamento di aprile. Scusa se ero scortese, ma vorrei che lo dicessero dall’inizio. pic.twitter.com/S1b2p4mnxpMarch 18, 2022

Vedi altro

Come la persona sopra si esprime attraverso Twitter, questa è stata senza dubbio una situazione incredibilmente frustrante e confusa per gli sviluppatori ucraini. Ciò che rimane ora per gli sviluppatori in Ucraina sono due opzioni: attendere fino a un punto di aprile quando l’errore è stato risolto o utilizzare una banca situata al di fuori dell’Ucraina per ricominciare a ricevere pagamenti.

Per quanto riguarda la Russia e l’Ucraina, sembra che il sistema bancario di Steam consentirà pagamenti in Russia nel prossimo futuro, ma non in Bielorussia. L’e -mail vista appena sopra richiede che gli sviluppatori dovranno fornire “informazioni sulla banca intermedia” per coloro che si trovano in Russia, ma escluderanno tutti i pagamenti effettuati in Bielorussia. Non ci sono informazioni sul perché la Bielorussia, e non la Russia, sia stata sospesa dai pagamenti.

Se vuoi aiutare il popolo ucraina, considera di donare a la Croce Rossa ucraina (apre nella nuova scheda) , che fornisce aiuti vitali sul terreno; Doctors Without Borders (apre nella nuova scheda) , che lavora con volontari locali e operatori sanitari; e The Kiev Independent (apre nella nuova scheda) , un giornale in lingua inglese a base di Ucraina che sta mantenendo il mondo informato su ciò che sta accadendo sul terreno.

"Hirun Hirun Cryer

  • (Apre nella nuova scheda)
Leggi di più  Incontra 'Stonechad', l'ultimo miglior ragazzo della comunità di World of Warcraft

Hirun Cryer è un giornalista freelance e scrittore di Gamesradar+ con sede fuori dal Regno Unito dopo aver conseguito una laurea in storia americana specializzata in giornalismo, cinema, letteratura e storia, è entrato nel mondo dei giochi, con particolare attenzione ai tiratori, ai giochi indie e RPGS, e da allora è stato il destinatario del premio MCV 30 Under 30 per il 2021. Nel suo tempo libero egli freelance con altri punti vendita in tutto il settore, pratica giapponese e gode di manga e anime contemporanei.