La leggenda di Zelda: Breath of the Wild 2 ritardato al 2023

"Legend (Credito immagine: Nintendo)

La leggenda di Zelda: Breath of the Wild 2 è stata ritardata al 2023.

Nintendo aveva precedentemente pianificato di pubblicare il tanto atteso sequel quest’anno, ma il produttore della serie Zelda Eiji Aonuma ha annunciato (apre in una nuova scheda) in un video di recente pubblicazione che la società ha “deciso di prolungare un po ‘il nostro tempo di sviluppo” e spingere il gioco alla primavera 2023.

Aonuma ha preso in giro “una varietà ancora più ampia di funzionalità … tra cui nuovi incontri e nuovi elementi di gioco”. Sembra che il gioco sia stato ritardato di dare queste caratteristiche, alcune delle quali possono essere legate alla spada maestro parzialmente distrutta mostrata nel filmato di sfondo dell’annuncio di oggi, più tempo per svilupparsi completamente.

"La

(Credito immagine: Nintendo)

“Per rendere l’esperienza di questo gioco qualcosa di speciale, l’intero sviluppo continua a lavorare diligentemente in questo gioco, quindi per favore aspetta un po ‘di tempo”, ha concluso Aonuma.

Di recente il mese scorso, Nintendo è apparso fiducioso nel portare Breath of the Wild 2 per passare alla fine di quest’anno. Con il sequel di Breath of the Wild che ora mira alla primavera del 2023, potrebbe arrivare già nell’ultima settimana di marzo 2023 o fino alla fine del prossimo giugno. Non abbiamo ancora dettagli con cui lavorare, ma supponendo che fosse originariamente previsto per un lancio di vacanza 2022, questo rappresenta un ritardo da quattro a sei mesi. In ogni caso, Breath of the Wild 2 è ora almeno un anno di distanza.

Nintendo deve ancora svelare il titolo ufficiale del sequel di Breath of the Wild, ma una nuova voce afferma potrebbe essere nominato Breath of Duality .

"Austin Austin Wood

  • (Apre nella nuova scheda)

Austin Freeliled per artisti del calibro di PC Gamer, Eurogamer, IGN, Sports Illustrated e altro ancora mentre finisce la sua laurea in giornalismo, ed è stato con Gamesradar+ dal 2019. Devono ancora rendersi conto che la sua posizione di scrittore dello staff è solo una copertura Per la sua colonna di Destiny che attraversava la carriera, e ha mantenuto lo stratagemma con particolare attenzione alle notizie e alla caratteristica occasionale.

Leggi di più  La mod Skyrim che ti impedisce di giocare a Skyrim è stata rimossa dalle mod Nexus