La serie TV Halo Showrunner sul perché vedere il volto di Master Chief è importante per la storia

"Serie (Credito immagine: Paramount)

Lo showrunner di Halo Steven Kane ha spiegato i motivi alla base di vedere la faccia del Master Chief nella prossima serie Paramount Plus durante una nuova intervista con la rivista SFX.

“Racconteremo una storia sull’uomo all’interno del casco”, dice Kane. “Se leggi un libro sul capo maestro, e ce ne sono molti, parlano di lui, quindi ti stai mettendo nella sua testa in un modo che non otterresti dal gioco. Se puoi dare alle persone quel punto privilegiato Di vista, perché non puoi far loro vedere la sua faccia? ”

Il maestro capo, noto anche come John-117, ha quasi sempre mantenuto il casco e il viso coperto nella serie di videogiochi. La storia più introspettiva dello Spartan (interpretata da Pablo Schreiber nello show televisivo) ha dettato un cambiamento nel pensiero da parte del team creativo.

“La serie non riguarda la versione di gioco di Master Chief”, continua Kane. “Riguarda il personaggio di Master Chief in un mondo tridimensionale e cinematografico. Ci siamo appoggiati al più pesantemente possibile, perché fare una storia sull’umanità del Master Chief richiedevi di metterti sotto il casco. È diventato parte della struttura; forma e contenuto sono andati insieme. ”

Halo è previsto in anteprima su Paramount Plus negli Stati Uniti il ​​24 marzo. I dettagli del Regno Unito attualmente TBC.

Per ulteriori informazioni sulla funzione Halo di SFX, tra cui un’intervista con Pablo Schreiber, oltre a altri nella serie New Moon Knight della Marvel, assicurati di riprendere l’ultimo numero di SFX, disponibile il 23 marzo (apre nella nuova scheda). Puoi anche sfruttare i nostri pacchetti digitali e di stampa a prezzo tagliato (si apre nella nuova scheda) e prendere SFX ovunque tu vada.

Tara Bennett

  • (Apre nella nuova scheda)

Scrittore freelance

Tara è l’autrice di bestseller di New York (o coautore) di 30 libri per film e compagni televisivi tra cui l’imminente storia ufficiale di Marvel Studios. È anche giornalista freelance con linee di stampa e pubblicazioni di stampa e online come: rivista Sci Fi, Total Film, Syfy Wire, Today.com, Fandom, Fandango/Movie.com, Fancast, Newsarama, Star Wars: Insider, Walking Dead Magazine, Star Trek Magazine, Lost: The Official Magazine, Alias ​​Magazine, 24 Magazine e VFXWorld.com. È anche editrice degli Stati Uniti per la prima pubblicazione di fantascienza/fantasy del mondo, Magazine SFX. È ospite e produttrice di podcast ufficiali di Syfy Wire per USA Network, Colony, Progetto Blue Book Podcast di History Blue e The Lost Retrospective, attraverso lo sguardo in vetro ospitato con Maureen Ryan.

Leggi di più  Recensione dell'episodio 1 di The Book of Boba Fett: "Imposta la scena senza offrire nulla di inaspettato"

con contributi da

  • Bradley Russell