Pablo Schreiber spiega il pensiero dietro la scena più discussa di Halo finora

"Master (Credito immagine: Paramount)

L’attore capo Maestro Pablo Schreiber ha spiegato perché Giovanni-117 si toglie il casco durante la premiere di Halo.

Il momento-che è stato ferocemente dibattuto tra la comunità di Halo in vista del debutto dello spettacolo-arriva quando il sopravvissuto madrigale Kwan ha mira una pistola contro il capo maestro placcato per armature.

“In quel momento, penso che se lo sia tolto per mettere a proprio agio quella ragazza”, dice Schreiber a Gamesradar+. “Fondamentalmente sta dicendo ‘Non sono una minaccia, ti prendiamo al sicuro.’ Se vuoi uccidermi, ecco il mio viso, vai avanti e sparami. In termini di logistica, questo è il segnale emotivo che sta inviando alla persona che è Nella nave con. ”

Schreiber ha anche scavato un po ‘più a fondo nella decisione dello spettacolo di mostrare il maestro capo senza il suo casco, qualcosa che è successo solo per il più breve dei momenti della serie di giochi.

“Dal punto di vista dello spettacolo, gli spartani si tolgono il casco e si tolgono sempre l’armatura. Nella mitologia della tradizione e dell’alone, non ci sono regole contro di esso, come ci sono con il mandaloriano. Il mandaloriano si toglie il casco, non è più Un mando, vero? ”

“Ma non abbiamo questo vincolo qui in uno show televisivo. E quindi è stato davvero necessario toglierlo all’inizio della stagione, per cercare di mettere il pubblico il più a suo agio possibile con questo viaggio con John “, ha detto Schreiber.

Abbiamo anche parlato di più a Schreiber, così come lo showrunner Steven Kane, Kiki Wolfkill di 343, Jen Taylor e Yerin Ha. Per ulteriori informazioni, assicurati di leggere la nostra profonda immersione nelle nostre conversazioni sulla serie Halo, nonché la loro reazione alla controversia del design Cortana.

Halo trasmette nuovi episodi ogni giovedì su Paramount Plus. Rivivi alcuni dei più grandi momenti del Master Chief con la nostra classifica dei migliori giochi Halo.

"Bradley Bradley Russell

  • (Apre nella nuova scheda)

Sono lo scrittore di intrattenimento qui a Gamesradar+, concentrandomi su notizie, funzionalità e interviste con alcuni dei più grandi nomi del cinema e della TV. Sul posto, mi troverai meravigliato di Marvel e fornendo analisi e temperatura ambiente affronta i film più recenti, Star Wars e, naturalmente, gli anime. Al di fuori di GR, adoro perdermi in un buon JRPG di 100 ore, Warzone e rilassarmi sul campo (virtuale) con il manager del calcio. Il mio lavoro è stato anche presentato in OPM, FourFourtwo e Game Revolution.

Leggi di più  Il peso insopportabile dei grandi scrittori di talenti rivela chi altro avrebbe potuto interpretare Nicolas Cage