Perché l’elenco sempre crescente di spin-off di The Walking Dead mi ha preoccupato per il resto della stagione 11

"Lauren (Credito immagine: AMC)

Quando hai trascorso gli ultimi 12 anni a preoccuparti che il tuo personaggio preferito dal tuo programma preferito possa essere ucciso in qualsiasi momento, è abbastanza bizzarro a essere dato conferma che ce la faranno fino all’episodio finale – e improvvisamente cominciare a sentirsi nostalgici La tua precedente incertezza.

Come fan di lunga data di The Walking Dead, però, è la situazione in cui mi sono trovato.

È successo per la prima volta l’anno scorso, quando AMC ha rivelato che la stagione 11 sarebbe stata l’ultimo dramma di zombi di lunga data e che aveva già illuminato in modo a livello di spin-off su Daryl Dixon e Carol Peletier.

Convinto che non c’era modo che la squadra avrebbe “rovinato” il finale della serie principale, ho previsto che il follow-up potesse essere retrospettivo di natura. Sai, riempiendo alcuni degli spazi della sequenza temporale di The Walking Dead, come ha fatto con gli episodi autonomi della stagione 10 “Find Me” e “Here Is Negan”? Si scopre che non è così, e Daryl e Carol sicuramente, sicuramente vivono oltre gli eventi del titolo di punta.

"Il

(Credito immagine: AMC)

La sensazione bizzarra è stata esacerbata di recente, quando la rete ha sorpreso tutti annunciando che anche una serie di set di Manhattan dopo Negan e Maggie stava arrivando. Sono altri due personaggi da aggiungere all’elenco dei sopravvissuti.

Ascolta, ovviamente non voglio Daryl, Carol, Maggie … o Negan (?) Muori, ma sapendo che non minaccia quello che è sempre stato uno dei dead walking I maggiori punti di forza: la sua imprevedibilità.

Si basa su una serie di graphic novel, sicuramente, quindi grandi momenti – l’omicidio di Glenn per mano di Negan, per esempio, sono stati anticipati dai lettori del materiale originale molto prima che si recassero sullo schermo. L’adattamento si è dimostrato più volte, tuttavia, che non ha paura di cambiare le cose: mantenere in vita Carol, avere Rick e Michonne diventano amanti, snuffando Andrea all’inizio e molto altro, quindi nulla è mai stato messo in pietra. In quelle prime stagioni in particolare, sembrava davvero che qualcosa potesse succedere a qualsiasi personaggio, ed era elettrizzante, emotivo e spaventoso. Ora, lo stesso non si può dire per la sua puntata attuale.

Leggi di più  Il regista di Obi-Wan Kenobi rivela la sorpresa Westerns che la serie è ispirata da

Quella mancanza di opportunità di sorprese si estende oltre potenziali morti. Ripenso alla stagione 10, dove le besties Daryl (Norman Reedus) e Carol (Melissa McBride) sono cadute quando l’incoscienza di quest’ultimo ha fatto intrappolare il amico di Daryl Connie in una grotta. A quel punto, però, sapevamo del loro spin-off, quindi qualsiasi tensione sembrava insignificante perché sapevamo che avrebbero rattoppate le cose. Quando si tratta dello spettacolo di Maggie e Negan, ora sappiamo che il doppio imparerà a vivere l’uno con l’altro. Questa è una trama che sta ancora suonando attivamente mentre parliamo, essendo stato riportato dal capitolo precedente.

"Negan

(Credito immagine: AMC)

A un livello più fondamentale, perché Maggie vorrebbe mai trascorrere del tempo con l’uomo che ha ucciso Glenn, il padre di suo figlio, di fronte ai suoi occhi? Nel primo episodio della stagione 11, si è persino strofinato l’atto violento in faccia, riferendosi a Glenn come un “cane” che ha messo nel fango. La cosa migliore che lo spettacolo potrebbe fare è vederlo bandire da Hilltop ed essere fatto con esso – ma ora sappiamo che non può accadere.

Ecco dove probabilmente dovrei ammettere che non sono mai stato veramente a bordo con l’intera cosa “Negan in giro”, e il fatto che la sua presenza abbia definito Maggie da quando il ritorno avidamente atteso di Lauren Cohan alla fine della stagione 10 è un vero spreco di il suo personaggio. Jeffrey Dean Morgan è bravo e capisco che nel mantenerlo in vita, Daryl, Carol e Co stanno onorando la chiamata di Rick (e Carl) per essere migliori di quelli che combattono. Ma la sua inclusione è sempre sembrata stonante e inverosimile e, in qualche modo, ha mantenuto lo spettacolo bloccato in passato. Se i Walking Dead non sono riusciti a preparare nulla di nuovo con lui ormai, come sarà Isle of the Dead?

Finora, lontano da Negan, la stagione 11 ha visto la maggior parte dei nostri eroi integrarsi nel Commonwealth, una comunità civile e prosperosa che fa vergognare Alessandria Safe-Zone. Con i suoi edifici puliti, l’ospedale di lavoro e la gelateria, i suoi mondi lontano dai dintorni sono abituati al nostro gruppo.

I thread più interessanti attualmente coinvolgono lo Yumiko di Eleanor Matsuura, che è stato catturato dal Commonwealth a causa della sua vita pre-apocalisse come avvocato e Connie di Lauren Ridloff, che ha incontrato per la prima volta il governatore Pamela Milton un giornalista. Eppure questi personaggi presumibilmente non saranno mai più visti una volta che lo spettacolo principale si avvolge.

Leggi di più  Squid Game e Hellbound sono stati battuti nella top 10 settimanale di Netflix da uno show televisivo a sorpresa

"Yumiko

(Credito immagine: AMC)

Mi chiedo perché lo stiano terminando, se non vogliono dire addio a un grosso pezzo del suo cast? Dubito anche che saranno in grado di dare a tutti i personaggi nel suo enorme ensemble un dignitissimo invio se sono visti per impostare prima gli spin-off. In questo momento, sembra che la maggior parte sta per sfuggire mentre il capitolo finale non diventa altro che un trampolino di lancio per quello che verrà dopo.

Con 12 episodi rimasti, potrei essere smentito. Spero di essere. Questo è il doppio della prima stagione dello spettacolo ed è stato un incredibile pezzo di televisione, quindi c’è ancora tempo. Vale, tuttavia, che vale la pena notare che la prima stagione aveva molti meno personaggi.

Anche gli spin-off di Walking Dead possono avere un enorme successo. Fear the Walking Dead Season 7 si sta preparando per essere una delle migliori stagioni che l’intero franchise abbia mai messo fuori, come Morgan (Lennie James) e Alicia (Alycia Debnam-Carey) si affacciano sul loro ex amico Victor Strand (Colman Domingo) . È anche emozionante sapere che Kim Dickens tornerà presto come Madison Clark – dove è stata un mistero dalla quarta stagione. (Misteri, ricordi quelli?) E anche se non ero appassionato di The Walking Dead: World Beyond, ha avuto un ruolo necessario nell’introdurre i militari della Repubblica Civile, il che senza dubbio conserverà i prossimi film di Rick Grimes.

Tales Of The Walking Dead mi incuriosisce, è vero, dato che sarà una serie di antologie e presenterà un cast nuovissimo e costellato di stelle. Spero solo che non arriverà un momento in cui anche quelli di noi che adorano i Dead Walking si stancano del contenuto apparentemente infinito che dobbiamo tenere il passo.

"Ezechiele

(Credito immagine: AMC)

Forse quel momento è già qui? È difficile non fare confronti con l’universo cinematografico Marvel, in cui diversi spettacoli e film vengono lanciati ogni anno e come la loro maggiore connettività fa sentire i fan obbligati a guardarli tutti. Dovremmo volere guardare queste cose, non sentirci come se dovessimo tenere il passo.

Quando le cose si rivelano popolari al giorno d’oggi, studi e creativi si impegnano a pensare a modi di capitalizzare su quell’IP. Ma direi che le cose più speciali sono finite e sono abbastanza audaci da raccontare storie complete a sé stanti. Troppa cosa buona e tutto il resto. Senza conclusioni adeguate, non possiamo mai sentire un senso di soddisfazione reale? Dopo 12 anni, non temo.

The Walking Dead va in onda su AMC e AMC Plus negli Stati Uniti e star via Disney Plus nel Regno Unito. Assicurati di dare un’occhiata al nostro riepilogo di ogni momento (e morte) da uno a 11.

Leggi di più  Kevin Feige dice che se Daredevil è nella MCU, sarà giocato da Charlie Cox

"Amy Amy West

  • (Apre nella nuova scheda)

Sono uno scrittore di intrattenimento freelance qui a GamesRadar+, che copre tutte le cose TV e film nelle nostre sezioni totali e SFX. Altrove, le mie parole sono state pubblicate da artisti del calibro di Digital Spy, Scifinow, PinkNews, Fandom, Radio Times e Total Film Magazine.